Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Autobiografia

Riflessione

Pubblicato il 29/06/2020

30 Visualizzazioni
13 Voti

Condivido.

Mi sono persuasa che molte delle persone che conosco, considerino le loro relazioni come una fotografia che una volta scattata rimane così per sempre.

Alcune si muovono alla ricerca spasmodica di chi può colmare le loro mancanze, sempre di corsa, come in una lotta contro il tempo.


Io sono sempre stata sola, sono nata sola e continuo ad esserlo.

Più osservativa che partecipativa.

La mia solitudine, nel tempo, è stata bagnata da varie sfumature di emozioni; è stata attraversata da uomini e donne che pensavano io fossi una specie di soluzione per loro; è stata una piazzola di campeggio per gente buona e nutriente ma disposta a rimanere solo per qualche tempo.


Quando si parla di solitudine talvolta compare un po’ di tristezza.

Anch’io in diversi momenti della mia vita ho lasciato che questo fosse il suo esito principale, senza approfondire, temendola addirittura o evitandola.


Tutte le volte che sono uscita dalla mia solitudine, ho dovuto ritornarci e spesso ci sono tornata ancora più vuota o con la sensazione di essere tarata male, quasi fossi una casa iniziata a costruire e poi lasciata a metà.


Da qualche tempo tuttavia, qualcosa è cambiato.

La mia solitudine è la mia forza, in certe situazioni mi definisce e mi offre stimoli di motivazione.

Mi ci riconosco.

È una presenza che non mi fa rincorrere le mie assenze (eventuali).

La avverto come un posto sicuro, che mi protegge e mi prepara a quello che la vita mi offrirà e a quello che mi toglierà.

Non devo più riempire, ma lasciar passare tra i fili della mia trama, qualche volta accompagnata, molte altre volte sola davvero.


Spero che la mia solitudine ed io, continueremo ad essere buone amiche.

Logo
1663 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (13 voti)
Esordiente
10
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large details.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Daniela.A. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200205 153040 2.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Raffocinematic ha votato il racconto

Esordiente
Large foto0001.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Una grande forza d'animo. Complimenti Segnala il commento

Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large avatar.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Anna Reale ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Semplice ma efficace.Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Belle espressioniSegnala il commento

Large img 1919.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large dsc 7781 graf.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Laure h ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1371.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore
Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large fantasy world of flowers 1024x768.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Scompiglio

Esordiente