Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Rivelazione

Pubblicato il 23/05/2020

Scrivere ai tempi del coronavirus

63 Visualizzazioni
25 Voti

Ieri al telefono

aggrappata

alla voce

di Marco

gli 

ho svelato

il mio segreto


la

mia

malinconia


dentro

la sua voce

ho sentito

che non è

grave


è tutto

qui


la malinconia

è

semplicemente

un’altra

melodia


Ma

non poteva

finire così


il

segreto

è

delicato


va

custodito

protetto


dallo

sguardo

spietato


di chi guarda

quasi

insofferente

al dolore

dentro

le 

parole


Marco

è il mio

violoncello


tutti

lo sanno


ma io

non faccio

che ripetermelo


che dirmi

che lui

lui sì

che può aiutarmi


quando

non ce la faccio

a temperare

la scala

del dolore


Prima

di attaccare

e dopo

aver capito 

che 

non c’è nulla 

di grave


a non reggere

il tono

dell’allegria


a non sentire

la sua

energia


non riesco

a non

dirlo


Marco?

Ci sei?


Ci sono

Beatrice


Marco

mi prometti

che

non lo dici

ad Arturo


che

non lo dirai

ad Ilaria?


Per Arturo

e per Ilaria

le emozioni

trovano

solo


solo!


nella musica

classica

le loro debite 

ragioni


Questo l’ho

già detto


ma me lo dico

sempre


quando

cerco

la risposta

al dolore


in una

musica

scomposta


in una

musica

nascosta


come ieri

quando

Adele

mi ha scovata

in un corridoio

del supermercato


per

dirmi

senza staccato


e

con

molto


moltissimo

vibrato


when we

were young

it looks

like a movie

it looks

like a song


Alla

mia preghiera

di non svelare

ai nostri

ineccepibili 


impeccabili


compagni

d’armonia


il mio

inascoltabile

segreto


Marco

sorride

come solo

un violoncello

può fare


con l’allegria

della

malinconia


Certo

Beatrice


sarà

sempre

il nostro segreto


Ci puoi

contare


ad Arturo

a ad Ilaria

nessun diritto

di veto


sulla lettura

del colore


sulla scala

del dolore


Anche se


forse


le emozioni

nelle canzoni

fanno

meno

male


forse

glielo si

potrebbe

dire


Beatrice


che dici


Forse

Marco

un’altra volta

magari


Non ci riesco

ad accordare

una musica

diversa

adesso


non riuscirei

bene

a spiegare

perché

è questa


adesso


a funzionare


perché

ho bisogno

di una tonalità

minore


che esploda

lo strazi

lo bruci

il dolore


Certo

Beatrice


tranquilla


il segreto

ti si addice

e non cambia

la tua voce


Però.


Qui lo

staccato

si fa

implicato


Però,

Marco?


Ogni tanto

anche tu

puoi cambiare

tono,

se vuoi,

Beatrice


Ma


Qui lo

staccato

si fa

emozionato


Ma,

Marco?


Ma,

Beatrice,

ricordati

che sei

il violino


Il mio

violino


E anche

il violino

di Ilaria

Beatrice


il violino

di Arturo

Beatrice


Ricordati

la melodia

Beatrice


l’energia

Beatrice


E qui

lo staccato

è

quasi

disperato


L’hai

dimenticato

qual è

il tuo timbro

Beatrice?


L’hai

dimenticato

che

quando

vuoi

non ci lasci

tregua


mai?


L’hai

dimenticato

che è tuo

l’attacco


che è

tua

l’arte

di dire

perché

è adesso

il momento

di iniziare


e


ogni

volta


di ricominciare?


Ci hai pensato

a che cosa

vuol

dire


per te


Beatrice


suonare?


Mi sale

un impeto

di vita


lo slancio

infinito

prima

dell’

assolo


Già


come ho

potuto

solamente

pensarlo

ieri


al supermercato


che la malinconia

potesse

avere

una durata

più

lunga

di una spesa


un effetto più

forte

di un’umanissima

intima

sorpresa?!

Logo
2630 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (25 voti)
Esordiente
17
Scrittore
8
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Viola ha votato il racconto

Esordiente
Aoh14gjpjssz bn9ckn03l3ma sxpvazcrjmhfhghpstpq=s50?sz=200

VannaCorvese ha votato il racconto

Esordiente

Musicalissimo dialogo Segnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

La tua cascata di parole è musica struggenteSegnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Debora P. ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190710 115436.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore

Marco, Beatrice, Arturo, Ilaria, ve lo dico da amico, poi non ve lo dico più -di là dovete andare. Di là. Sezione poesia!-Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Bello "l'avere la malinconia una durata più lunga di una spesa".Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Pier Giuseppe Politi ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1371.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

I rapporti fra malinconia e creatività sono discussi da millenni. Ne parlava già Aristotele. Famoso il saggio di Burton del 1621, che ne propone una vera e propria anatomia. Kant la celebra come componente del sublime. Forse il tuo racconto è in linea con l'opinione pìù equilibrata espressa nel corso del tempo su questo “Sole nero” (la definizione è di Nerval) che è di Durkheim: “La malinconia è patologica quando prende troppo posto nella vita, ma è pure patologico che essa ne sia del tutto esclusa".Segnala il commento

Large giorgia ed i palloncini.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Bartleboom70 ha votato il racconto

Esordiente

rimango stupito dalla tua magia a far divenire armonia e polifonia il ritmo sincopato delle tue parole.Segnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Malinconia spinta vitale tanto quanto la gioia Mai sottovalutare Tua narrativa sempre ricca di poesiaSegnala il commento

Large img 20200514 wa0001.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Howl ha votato il racconto

Scrittore

Musicale e poetica. Marco è un personaggio meraviglioso. Ah quanto è bello leggerti.Segnala il commento

Large foto0001.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Le note ci attendono, al di là del buioSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Si rimane ad ascoltarti più ancora che leggerti... la tua è una bellissima musica! Grazie Marghe!!!Segnala il commento

Large 9a5ddb17 4017 4236 a76a a5ce154aab91.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Ondina ha votato il racconto

Esordiente

:) Malinconia che ci eleva e ci trasporta sulle tue note musicali.Segnala il commento

Large img 1919.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

ah la malinconia ... si infila dappertutto ... bellissimo Segnala il commento

Large img 1431.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore

La tua ricca umanità dà vita allo strumento musicale, con dialogo intimo e musicale Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Esordiente

Ne avremmo tutti bisogno, di Marco. Grazie che ogni tanto ce lo presti!Segnala il commento

Large grafica youtube.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sira ha votato il racconto

Esordiente

"La malinconia é semplicemente un'altra melodia." Bellissimo e intenso! :-)Segnala il commento

Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 7798ce85dc1bfd3dfebf2bb32e6862b7 avatar 200x200.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Pennina bianca ha votato il racconto

Esordiente

Bello!Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore

Meraviglioso MarcoSegnala il commento

Large 1588683661334 img 20180104 082434.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Esordiente
Large marghe img 5466.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di MargheMesi

Esordiente