Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

RUMORE DI ZOCCOLI

Di Barbara - Editato da Barbara
Pubblicato il 30/09/2020

In sottofondo il rumore degli zoccoli contrasta.

39 Visualizzazioni
14 Voti

Sono letteralmente in mezzo a una strada trafficata deciso a rilassarmi, a scacciare la pressione, a capire perché mia moglie ed io non ci intendiamo più.

Il riposo del cervello per dieci minuti non basta, non riesco a vedere il problema.

Le donne a un certo punto diventano puntigliose, scorbutiche, non stanno alle battute, trasformano la pianura in una montagna così alta e tortuosa che nemmeno l'alpinista più esperto é in grado di scalarla.

Riuscisse nell'impresa la meta sarebbe avvolta in una fitta nebbia, impossibile vedere brillare il sole in vetta.

Complicate, se chiedi cosa non vada, rispondono velate e poi, mute tutto il giorno.

Hanno da ridire sulla tua mamma, troppo invadente, troppo lagnosa, una sanguisuga che vuole il figlio a servizio, lo chiama a tutte le ore per una lasagna a scongiurare la fame, per un elicottero travestito da cimice ronzante attorno alla luce, proprio quando non hanno il mal di testa e vogliono fare l'amore.

Non toccate i loro "babbi", i fari del porto sicuro, la giornata in cui ci sono con la testa e non lamentano la solitudine diventano il confessionale perfetto.

Loro ritornano bambine, così terminata la consolatoria chiacchierata sui nipoti, sul bisogno di attenzioni alla stregua del bilancio insoddisfacente, te le ritrovi a tavola con la coroncina in testa e l'aria sicura di chi si sente le spalle protette.

Tu, misero uomo, in confronto a loro sei un pezzente.

Uno perso a pensare di quando era ragazzo che vive i primi acciacchi schiacciato, pieno di rimpianti giovanili, conta i divorzi, i nuovi amori, gli addii dei coscritti, annaspa, ma quello che vuole non c'è e allora gode di materia inutile, di un bolide sportivo, di una serata tra maschi, ragazzo fuori posto .

Qualcosa diverso, sbagliato nel contesto, si alza.

Il rumore degli zoccoli a ritmo lento, continuo, creano l'antagonismo alla meditazione da luogo comune aprendo la frattura delle parti.

Vede la pressione di lei, non di tutte, perché lei è "la sua lei".

Quando lui fatica ad arrampicarsi si chiede quale motivo la tiene lontano, non l'ha mai fatto, tempi differenti forse.

Ferma nella paura a guardare in alto la foschia densa, non sa da quale parte passare, ha perso la fiducia in chi l'aveva scelta coi suoi difetti, i bronci e le tette perfette.

Isolata, ricordando quanto preziosa fosse la loro intesa, a lottare con il trascorrere di ore a cambiarle il colore, le mani a tappare le orecchie, a non prendersela ad ogni parola.

Sentire il peso di un passato piombare al presente.

Cercarsi e non trovarsi, ognuno padrone di un destino  deciso.

Allungarsi per toccarsi le dita, intrecciare le mani, saltare in una radura a metà sarebbe come incontrarsi. 

Ascoltare in silenzio, dimenticare la partenza scostando l'arrivo, ricordando il tragitto. Sempre che non sia tardi.


  

Logo
2786 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (14 voti)
Esordiente
9
Scrittore
5
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20180923 180113.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Fab McCraw ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore
Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente

Raffinata e ricca di spunti anche astrosi, bel testo bravaSegnala il commento

Large 20220917 234924.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large la stradina.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonio M. ha votato il racconto

Esordiente
Large 9788894548259 0 536 0 75.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore
Alm5wu0agbg2oobcll3sk4gjec4zb9cmddhzqjxzi6gf=s96 c?sz=200

Isabella Ross ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Barbara

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work