Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Salame di cioccolato.

Pubblicato il 16/03/2018

....del desiderio di farsi del male, ma senza esagerare....

57 Visualizzazioni
18 Voti

Farsi del male;

Un po', senza esagerare. Forse è questa la soluzione.

Una martellatina sul dito, senza prenderlo in pieno, ma un po' di striscio, evitando l'unghia e anche la prima nocca, una semplice pinzatina sulla punta del dito, insomma.

Questo è il male che potrei immaginare di farmi nelcaso ne sentissi proprio il bisogno.

Non ho mai avuto impulsi autolesionisti fuori dal comune. Se si escludono quelli passivi classici, come la mancanza di reazione pressoché totale dinnanzi ad una separazione forzosa compresa quella dalla casa, oppure la faccia basita che si può fare davanti ad un piatto di cacciucco servito con il pane di segale e il burro a parte;

Per cui sto cercando di capire cosa fare.

Ora mi sto guardando l' indice sinistro, e devo dire che la nocca della prima falange è molto vicina all' unghia....

Difficile colpire con una martellatina inferta a velocità media soltanto la ciccia che sporge sul lato esterno dell'indice, quei si' e no due centimetri e mezzo tra la fine dell' unghia e l'inizio della prima nocca....

In effetti è piuttosto complicato farsi un po' di

Male, senza esagerare, ma anche senza fare finta di

Farselo, proprio come sto facendo io, in questo momento;

Ma questo è uno dei vantaggi della scrittura:

La possibilità di immaginarsi molte cose, senza doverle necessariamente mettere in atto, né di averlo fatto in passato. Chi è munito di una sensibilità adeguata e di una minima capacità descrittiva può immaginarsi un sacco di cose e magari riuscire anche a (de) scriverle, rendendone partecipi gli eventuali lettori.

Non pretendo di riuscirci, ma vorrei almeno provarci...

In ogni caso ho optato subito per il colpo contundente;

Anche ammaccante, addirittura ematomizzante con parziale lesione dell'unghia.

Ma il taglio no.

Una lama affilata che mi aprisse uno squarcio sul dito o una punta acuminata che mi affondasse nelle carni dello stesso non le ho neanche prese in considerazione.

Troppa violenza, troppo sangue a fiotti improvviso, troppa drammatizzazione del tutto.

E, soprattutto, troppo dolore....

Io sono un tipo fondamentalmente cagasotto e pacifico, che raramente riesce a tradurre in gesti concreti la violenza che ogni tanto alberga in lui.

Ho scritto la seconda parte di quanto sopra comodamente seduto, al Gogol, tra una fetta di salame di cioccolato e l' altra, tagliate, tra l' altro, di netto,davanti a me, con due fendenti precisi e implacabili che hanno porzionato l'ultimo pezzo di salame in questione.

Un attimo dopo aver inferto l'ultimo colpo, il barista ha sollevato la testa, lasciandomi uno sguardo che ancora conteneva il piacere del gesto appena compiuto.

Un'occhiata mefistofelica ma piena di gioia, alla quale ha fatto seguito un sorriso altrettanto diabolico.

......................

...........................

Ora mi prendo un caffè......

Logo
2796 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (18 voti)
Esordiente
17
Scrittore
1
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Grissinotunatuna ha votato il racconto

Esordiente
Large 13245313 10154098662740772 5195214608836102955 n  1 .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

agd ha votato il racconto

Esordiente
Large 2444cab1 cd58 4eb3 9ae6 6c00695d02c4.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

matteo giordano ha votato il racconto

Esordiente
Large default

François Faislà ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 0175.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

I. B. ha votato il racconto

Esordiente
Large fb img 1520586996759.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Era meglio di no. ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

Las Giangias ha votato il racconto

Esordiente
Large 31944610 1625223954261249 4585606775142612992 n.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Turchina ha votato il racconto

Esordiente
Large snoopy scrittore.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Maria Cristina Vezzosi ha votato il racconto

Scrittore
Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Large graffitiwall.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Superfrancy ha votato il racconto

Esordiente
Large 217245 108064892611657 1678963 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Michele Pagliara ha votato il racconto

Scrittore
Large 1796354 elxadrbf 7.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Kráka ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore
Large occhio verde.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lady Nadia ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Franco 58

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee