Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Scrivere

Pubblicato il 29/04/2018

Alla ricerca delle parole.

27 Visualizzazioni
10 Voti

Scrissi,

in un tempo lontano,

convinto che fosse necessario.


Inondai di lettere

persone e luoghi,

remoti come stelle,

e urlai i miei sogni

ad un vuoto indifferente.


Solidi i silenzi

riportati a casa,

sguardi sperduti

di figli impolverati

di ritorno dalla guerra.


Ho scritto ancora,

in sere d’inverno,

convinto di esserne capace.


Ho dato la caccia alle parole,

mandato allo sbaraglio i pensieri,

sporcato di nero il bianco,

cercato negli angoli più bui,

scavato nel profondo.


Fra sospensioni di punti,

allineati e coperti,

ho seminato virgole, complici

di dolorose estrazioni di sogni

e di otturazioni di speranze.


Scrivo ancora,

di rado,

ma scrivo.


Incapace di riempire di senso

parentesi tonde di fianchi femminili,

evoco tuttavia immaginarie rotondità,

sinuose come ampie e sonore vocali

che esprimono ancora meraviglia.


E mi perdo sempre

in sguardi mai incrociati,

rifiutando facili rime

e comode assonanze,

morbide, ma di dubbio gusto.


Poi la penna si posa,

la luce si spegne

ed ecco, di nuovo, sempre,

un confortevole buio abitato

e un soffitto senza più segreti.


Scriverò ancora,

forse,

magari domani.


Pagine di parole,

per lo più cercate,

tante non trovate,

nell’accorata corsa

al senso più grande.


Scriverò di ricerca infinita,

di animate inquietudini,

di ormai noiosi cieli notturni

e della solita, eterna

conta delle stelle.


E poi di affollate solitudini,

di spazi vuoti da colmare,

di rumorosi, assordanti silenzi

a contrappunto della solita, vecchia

canzone d’amore per la vita.

Logo
1433 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (10 voti)
Esordiente
10
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img q87a0w.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Grazia Palmisano ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Massimiliano Drigo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2991.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

rebecca raineri ha votato il racconto

Esordiente
Large 22687640 1974918392754209 5705995301157966533 n.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davi. ha votato il racconto

Esordiente

Notti di carta e auliche stelle. Segnala il commento

Large unnamed.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Elenì ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190721 162445.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large foto esselunga.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

deianira.cocco ha votato il racconto

Esordiente
Large 8star.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Zeta Reader ha votato il racconto

Scrittore
Large 2014 01 27 07.12.19.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Danilo ha votato il racconto

Esordiente

le tue parole sono catapulte per l'anima verso luoghi lontani, inaccessibili... Segnala il commento

Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large dscn2308.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Orso Bruno

Esordiente