Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Scrivo?

Pubblicato il 05/05/2017

Come L amore per "la parola" riesce a farti volare

35 Visualizzazioni
12 Voti

Cosa? Su un tablet poi...

Le mie penne, le mie tante penne; tutte strette a farsi compagnia nel taschino del mio camice. Le guardo le prendo le vivo le amo. Le mie. Le accarezzo, come le mani di un'anziana mamma. 

Le difendo. 

Ma come dottoraus? Lei è irriducibile. Si ostina a scrivere referti, lettere, appunti, addirittura a firmare con le sue famose penne? Già. Se potessero parlare le mie penne! 

Loro sì avrebbero molto da raccontare. Dalle prime parole scritte e riscritte in modo ossessivo. Il mio nome i miei amori il nome di mia figlia. 

Il dolore la solitudine gli errori di un vissuto pieno a volte traboccante.

E poi negli anni le poesie i racconti finiti appallottati nei vari cestini delle mie camerette da collegiale.

Ti ricordi... cocci di vetro la mia vita, finzione d'essere felice e... briciole mille briciole d 'amore.

Poi anni bui con le mie penne relegate nei cassetti. Non c è tempo per loro, altro occupa lo spazio lasciato vuoto. 

Sei una donna oramai! Ospedale casa ospedale mamma suocera vita di società. Non vorrai mica trascorrere le tue nottate a riempire fogli bianchi? 

E poi ecco all' improvviso arriva lui. Il PC. No no il partito comunista ma propio lui il personal computer. 

È come un mare in tempesta. A riva trovi email firma digitale referti prescrizioni terapie lettere tutto lì . On line. 

Caro collega le invio la mia paziente per... amore mio i tuoi silenzi mi annientano... figlia mia adorata mi manchi...

E le mie penne? Le mie amate penne? 

Attendono con pazienza il loro momento. Una firma almeno una firma. Allora le guardo con tenerezza le sfioro. 

Il tempo trascorre. Le dita, rese callose dal connubio con le mie amate penne, battono sui tasti del PC ormai.

Sono triste.

Ed ecco il PC, che tutto genera, si riproduce. 

Arriva lui il piccolo di casa. Il tablet. 

Ti segue come un cucciolo di cane come la copertina che, nelle lunghe sere d'inverno, trascini dal divano al letto. 

Il tablet.

Si dona con generosità sempre disponibile. Lo coccoli un po' e lui riparte. Ti regala il mondo semplicemente facendosi sfogliare. Dal tuo divano. Dal tuo tavolo in cucina. Dal tuo letto. Mentre viaggi nel tuo tempo libero da solo in compagnia. Come le mie amate penne. Quasi. 

Finché  arriva la telefonata della mia "cicinella" ormai donna metropolitana. A me. Mamma matura provinciale colta a volte sprovveduta. Con un sogno nel cassetto. Scrivere comunicare condividere pensieri emozioni storie a... colleghi non di camice bianco ma di PENNE. 

Cicinella: mamma ho una bella notizia per te. Un regalo. Typee. 

Typee che? 

Si Typee. Puoi scrivere puoi leggere tornare a colorare le tue serate. In casa. Sul tuo divano. Con la tua copertina. Non più il mondo protagonista. Ma tu mamma tu e Typee.

Con il tablet. 

Ma... le mie penne?

Mamma le terrai con te sul tavolino vicino alle mie foto.

Si può rifiutare un dono fatto con amore dall'amore della tua vita?

No.

Così inizia il mio volo d'amore .

Le mie amate penne lasciano il posto alla tastiera del MIO tablet.

Cosa scrivo? Sul tablet poi...

Typee. Grazie cicinella. 

Comunque vada sarà un successo. 

Le dita scorrono lievi sui tasti la mente già proiettata a nuove storie. La panchina. La prossima perché, miei cari nuovi colleghi, voi mi seguirete vero? Io si. 

Typee cicinella le mie amate penne il mio nuovo amico. Il tablet. 

Vi aspetto sulla mia panchina. Buonanotte.



















 



Logo
3332 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (12 voti)
Esordiente
12
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Large occhio verde.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lady Nadia ha votato il racconto

Esordiente
Large 15590653 1387436257979247 1476470206391788711 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Edema Ruh ha votato il racconto

Esordiente
Large img 3801.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Wasmine ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large image.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paola Martinatto Maritano ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Scrittore
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

vita e passione ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large tiziano.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tiziano Legati ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2991.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

rebecca raineri ha votato il racconto

Esordiente
Large typee foto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Animalié ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large default

di Dottoraus

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work