Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Slim slim slim slim slim!

Pubblicato il 13/09/2020

Sono tornato.

108 Visualizzazioni
26 Voti

Calambucchi, nitticore alla finestra, nocumentano, e poi ghiattono tutte le beghine che casca la paglietta. E l’accaventi è meglio certo, ma la culidride paglierina sola mi pizzica il gogolo a quel modo. Quando la poso, uno schioppozzo tonfia dritto nel mezzo e galleggia proprio bene che mi passa il cacamélo. Guardo fuori di tra la pioggia, e una signora che si passa il follilabbra schiocca la ganassa prima di improfumarsi il giraffòn; e quindi entra.


La semina dell’acqua è andata bene, ci ha tanti tanti cerchi nel parquet, cerchi più scuri e negri del cappotto voltamorti. Al di sotto la sua bottoniera è linda e chiara come una biansarda e i pantaloni a zanna di elefante. La sua pelle morta è scura e liscia su na testa interessante. Il suo occhiodipesce è ancora vuoto, cosa ordinerà? Una prendi naso, una spremi uova, che? È proprio bella, inchiavardata già? È ancora risucchina, e non vedo un chiavemonio sulle dita. Come faccio a presentarmi? Io, un povero bagonghi, con così poche armi... ma le è caduta la forchetta sul tappeto, largo come un lenzuolgabbia con un trillo pivotante, un po’ indistinto, e subito si torsica al recupero abissino. È questo il mio momento, e rapido, quieto come uno gnaulino mi intrometto e sfioro la sua manica, e tale è la coniglianza che mi sento avvolto da mitene più che bianche cavate di un cappello magico.


Acqua ed erba, eguale la misura sulla faccia in forma tonda e vispa. È un perdersi e annaffiare, a sentire quel solletico fin dentro le narici, sotto alle ginocchia in un campo dove piovono le fragole dal cielo azzurro a bocca aperta che ci aspettano. È l’abbraccio fresco estivo verdeazzurro una combinazione ch’è difficile trovare al giorno d’oggi è un mondo di legno o cacca a dir si voglia. La meraviglia è una cascacqua di libellule, grilli azzurri e fini e ragnatele lucide. Altalene fatte con i copertoni e CD appesi a mandar gli insetti in altre direzioni verso il biancamore. La luce mi disperde. Spaventosamente.


Che poi sono alla deriva in mezzo al nero, azzurro e verde, il mio salvagente gonfio e molle, mi si infila tra le dita, le accarezza. Attorno il mare tiepido. Bianco. Spaventosamente.


Nuoto in fondo, stringo il mio ciambello, proprio bello, che lo guardo è pieno di fossette e segni a pelle di serpente. Tutto attorno versi. Nitticore, su calambucchi, nocumentano e poi ghiattono tutte le beghine che casca la paglietta...



Mini dizionario dei termini inventati o desueti ed introvabili (con la collaborazione di Slim Gaillard e del suo dizionario)

Calambucco: legno di palude

Nitticora: uccello di palude

Nocumentare: atto di nuocere. Usato nel senso di “azzuffarsi”

Ghiattire: dormire, sonnecchiare

Paglietta: birra. Termine preso dal Vout’o’reenee di Slim Gaillard. Traduzione libera.

Accaventi: acqua. Dal Vout’o’reene H-twenty

Culidride: anidride carbonica. Usato da Tommaso Landolfi in Cancroregina, Adelphi 1950. Che vi straconsiglio.

Gogolo: naso. Dallo scrittore russo Gogol’ e dal suo splendido racconto.

Schioppozzo: mosca domestica. Traduzione libera da Globe-o-vooty, Slim Gaillard

Cacamelo: sete. Da Slim Gaillard

Follilabbra: rossetto. Traduzione da Craya, Slim Gaillard

Ganassa: bocca. Termine libero.

Giraffòn: collo. Traduzione libera da Kangaroo, Slim Gaillard

Volta morti: becchino. Usato per indicare la tinta scura e fosca del cappotto.

Bottoniera: camicia. Termine libero.

Biansarda: pecora. Termine libero.

Occhiodipesce: piatto. Traduzione libera da Cly-ee, Slim Gaillard

Prendi naso: aragosta. Traduzione libera da Hooker-yo, SlimGaillard

Spremiuova: gallina, pollo. Da Egg-supp, Slim Gaillard

Risucchino: magro, scarno. Da McCrow, Slim Gaillard.

Chiavemonio: anello nuziale. Da Love-lock, Slim Gaillard.

Bagonghi: brutto e basso. Dall’espressione “Nano bagonghi”, termine desueto.

Lenzuolgabbia: letto matrimoniale. Termine inventato.

Pivotante: che può essere orientato in tutte le direzioni.

Torsica: chinarsi. Termine inventato.

Gnaulino: gatto.

Coniglianza: morbidezza. Termine inventato.

Mitene: guanti senza dita.

Cascacqua: cascata. Da Fall-H20, Slim Gaillard

Biancamore: luna. Da Lovelight, Slim Gaillard.


Dopo tutto questo desidero ringraziarvi della pazienza e dell’attenzione prestatami. Se mai voleste leggere qualcosa di meglio sullo stesso stile vi raccomando vivamente il racconto La passeggiata, di Tommaso Landolfi, in Racconti Impossibili, Adelphi.

La mia moglie era agli scappini, il garzone scaprugginava, la fante preparava la bozzima... Sono un murcido, veh, son perfino un po' gordo, ma una tal calma, mal rotta da quello zombare o dai radi cuiussi del giardiniere col terzomo, mi faceva quel giorno l'effetto di un malagma o di un dropace...

Tommaso Landolfi, La passeggiata, 1966.

Logo
4680 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (26 voti)
Esordiente
18
Scrittore
7
Autore
0
Scuola
1
Belleville
0

Voti della scuola

Large 06 25 2020 leditorechelegge banner 300x250.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Racconti Edizioni ha votato il racconto

Scuola

In questo racconto mi pare evidente come la lingua, la ricerca della bella pagina o peggio della bella parola, domini sulla narrazione, sui fatti della fiction (sì, ho osato pronunciare questa immonda espressione proprio avendo presente il racconto in questione). Landolfi è spettacolare (scandito come fa Edoardo Ferrario) ed è una goduria leggere i suoi racconti andando poi a riperticarsi tutti i termini desueti, quando non inventati di sana pianta, ma ogni suo racconto ha ben presente l‘esigenza della costruzione di un immaginario. La fascinazione per il suo armamentario, se da un lato è perfettamente comprensibile, non dovrebbe esimerci dall‘assolvere al compito minimo di una short story: raccontare una storia. Ci sono poi alcune cose sulle quali mi impunto: cassare, bandire e perseguire penalmente le rime, gli avverbi che finiscono in -mente declamati dopo le luci che disperdono, i puntini sospensivi alla fine del racconto.Segnala il commento

Commenti degli utenti

Photo

Isabella☆ ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200930 191133.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Enrico Ruggiero ha votato il racconto

Esordiente
Large typee 4.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Fab McCraw ha votato il racconto

Esordiente

Piacevolmente bello!Segnala il commento

Large c415c39c 6403 4ee4 a16d 6887c4bd0cd9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Gef Coco ha votato il racconto

Esordiente
Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Beh, Landolfi è Landolfi, ma tu qui sei unico. Dopo il dizionario ho dovuto rileggere il racconto ma era così bello anche senza traduzioni! Due le avevo beccate sicure: volta morti e gnaulino. Con tante altre ci ero andata vicino. Grazie per la piacevolissima lettura:)Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente

ForteSegnala il commento

Photo

Andrea S. ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200907 082706.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200804 140153.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Valentinacomesai ha votato il racconto

Esordiente

Geniale!Segnala il commento

Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore

Bravo. Un po' Landolfi e un po' Fo, ti esprimi con musicalità e fantasia. Ti destreggi con naturalezza in espressioni nuove. Ma non è solo estro, nella legenda fai capire quanto lavoro ci sia dietro.Segnala il commento

Large img 1919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

C’è musica !...(poi me lo rileggo :)Segnala il commento

Large altro mondo.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Clarissa Kirk ha votato il racconto

Esordiente
Large salvador.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Graziano ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore

Grande!! Segnala il commento

Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente

"improfumarsi il giraffòn". Meraviglioso tutto quanto. Bentornato ;))))Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore

Fa il cervelletico. Si potrebbe averne ancora? 🙏🏻Segnala il commento

Large img 20200826 180718.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Esordiente

per me coniglianza sa di morbido ma anche di magico.Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Roba da matti...perfettamente savi!!! :-))) stratosferico e brillante. Complimenti!!!Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Esordiente

Ho impiegato mezz'ora a cercare i vocaboli che non conoscevo, tanto più che alcuni non riuscivo proprio a trovarli (Lenzuolgabbia! Torsica! Coniglianza!). Poi mi sono accorta che avevi inserito il mini dizionario! Meraviglioso, originale, ironico, ricercato. Bravo LorenzoSegnala il commento

Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente

Complimenti :)))Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Molto bello.Segnala il commento

Large b2328698 2f65 4f51 8797 f600098670c3.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ondina ha votato il racconto

Esordiente

Fantastico. Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente

L'italiano non ti bastava x la tua bravura. Molto bello :)Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Bravo, bentornato! Bello, musicale, emotivo ed emozionante questo tuo omaggio al Landolfi, all'ironia geniale dei suoi racconti impossibili. Sarebbe fiero di te.Segnala il commento

Large screenshot 2020 10 27 07 35 59 526 com.google.android.apps.photos.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Lorenzo V

Scrittore
Editor
Bellevilletypee logo typee typee
Bellevillemilano logo typee
Bellevilleonline logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee