Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Fantastico

Sogni

Pubblicato il 27/07/2021

51 Visualizzazioni
25 Voti

Quando ricordo un sogno mi sveglio più rilassato, sarà che la sera bevo un bicchiere di vino, chissà. Stanotte ho sognato che ballavo il valzer su un ponte della Senna, come sottofondo la luna.

Ieri guardavo un film col commissario Maigret, i baffi folti, il cappello felpato, Gino Cervi in quella serie del sessanta lo impersonificava ad hoc.

Così stanotte mi sono ritrovato a Parigi, il Moulin Rouge, la Tour Eiffel,  les belles dames e quell'aria “frais” sulla collina di Montmartre.

Michelle aveva un abitino attillato color prugna, e piroettavamo sul Pont des Arts nelle vicinanze del Louvre.

Poi suona la sveglia, quel priiiiii priiiii priiiiii che ti riporta tra le lenzuola umide di sudore. I capelli sconvolti e la faccia di chi ha visto Monna Lisa nuda fare l'amore col guardiano del museo.

Una notte sognai che tornavo da Milano, lì c'erano delle grotte multicolore. In bicicletta arrivavo in città e percorrevo la zona del porto, ci stavo bene in quel sogno a pedalare nelle vicinanze del molo.

Rifletto e quasi sogno: l'estate non è altro che un cielo chiaro è grandine veloce sui miei pensieri, mi cresce all'improvviso dentro la testa e scopro che ho bisogno di questo sole e non mi fa paura la sua allegria, e mi sorprende come una malattia. Mentre faccio colazione, biscotti senza latte e uova, affondo in un bicchiere d'acqua fresca di frigo insieme a due delfini e un'orca.

Riesco a vedere Capri quando mi affaccio dal balcone, anche di notte con le candele accese. Quando viaggio con la vesuviana intravedo anche Ischia distesa sulla foschia del golfo.

Verso nord c'è il cono del Vesuvio, a quest'ora è scuro, solo un'ombra che sonnecchia sperando che mai si sveglierà, sta sognando dal quarantacinque da quando ci fu l'ultima eruzione.

Alle cinque di mattina guardo fuori e vedo un gabbiano sorridermi e i lampioni illuminarmi il cuore, mentre la città dorme, forse russa e sogna. Qualcuno a quest'ora starà facendo l'amore, qualcun altro non riesce a dormire e guarda la Tv, ci sarà chi è andato in bagno e chi si guarda allo specchio e guarda le rughe, e pensa.

Sognai che stavo al luna park, entravo in una zucca, era grande e poi ne uscivo sopra un asinello color cachi. Poi c'era la pista con le macchine da corsa, quelle elettriche, ad un certo punto m'involavo sopra le teste dei giullari della corte dei matti.

Sto ascoltando l'ultimo disco del Banco del Mutuo Soccorso - Transiberiana- il progressive italiano mi è sempre piaciuto. Ora sto viaggiando con la musica, il piano elettrico, la cassa della batteria, l'assolo di chitarra. Intravedo la steppa siberiana, sotto la neve le promesse del giorno che verrà. 

E come nell'ade tra le nebbie del nulla c'è un bianco dolore eterno fatto di assenze. Sono quelle dei sogni, belli, inquietanti, ma sono sempre espressione dell'anima.

Mi faccio un caffè senza caffeina e fumo mezza sigaretta senza nicotina, di quelle slim. Poi ritornerò a dormire sperando di risognarmi addosso, con enfasi, con meraviglia e un pizzico di immaginifica creatività.





Logo
3010 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (25 voti)
Esordiente
18
Scrittore
7
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large ritratto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

occhineri ha votato il racconto

Esordiente

Quando si apre "la porta dei sogni" si accede ad una dimensione altraSegnala il commento

Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

I tuoi sogni ti assomigliano :)Segnala il commento

Large img 20200606 wa0004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Loretta 68 ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Sogni che sconfinano nella realtà, e viceversa. Segnala il commento

Large 20171112 181036.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonietta Cocco ha votato il racconto

Esordiente
Large immagine 2021 04 24 184139.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Germinal68 (Sandro) ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 20190702 wa0006  2  2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sonia A. ha votato il racconto

Esordiente
Large ea21f666 ad06 4f66 9dc1 8399176a7da4.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

doktor ha votato il racconto

Scrittore

"Siamo fatti della stessa materia dei nostri sogni" (W.S.)Segnala il commento

Large pexels brett sayles 2896889.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zoyd Gravity ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

bellissimo pezzo Segnala il commento

Large img 20210203 wa0000.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Annacod ha votato il racconto

Esordiente
Large depositphotos 61883317 stock photo cougar mountain lion puma panther.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il puma del Sîambù ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Kenji Albani ha votato il racconto

Esordiente
Large landing jack.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Shalafi ha votato il racconto

Esordiente
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente
Large 13 34 51 v2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

che sogni colorati e creativi, Italo. e poi quando si sogna di ballare è bellissimo, il corpo così leggero, trasportato.Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

In racconto nel racconto. "La persistenza dei sogni" nella perseveranza di Italo. Bellissimo modo di esprimere i propri sentimenti. Complimenti Italo!!!Segnala il commento

Large fb img 16192668291179157.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonella Avolio ha votato il racconto

Esordiente

Lasciamo ogni speranza ai sogni e li rendiamo concreti nel sonno. Segnala il commento

Large 49199479 758130297888306 1334725198208827392 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente

Bellissimo e poetico. Magistrale ironia nel finale: "Mi faccio un caffè senza caffeina e fumo mezza sigaretta senza nicotina" come dire mi bevo dell'acqua senza idrogeno e senza ossigeno! Segnala il commento

Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente

I sogni sono solo sogni se rimangono nel cassetto… belloSegnala il commento

Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

È un mondo a sé quello dei sogni, indispensabile. Da quando ho ripreso a scrivere sogno di più e non ho più voglia di smettere. Segnala il commento

Large 371bbdad71ee13ba5ed924368aaef8cb.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Italo

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee