Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Young Adult

Storia di una goccia d'acqua e di una foglia che l'aiutò a vivere

Di Enrico Danna - Editato da Enrico Danna
Pubblicato il 18/05/2020

Una goccia d'acqua. Una foglia. Attimi di vita che si incontrano e si abbracciano.

37 Visualizzazioni
10 Voti

La pioggia scendeva inesorabile ormai da ore. Le foglie annaspavano zuppe, respirando a fatica l'inconsistenza dei rami. Ogni volta che riuscivano ad uscire dall'apnea in cui erano piombate, pregavano il cielo affinché Dio la smettesse di piangere. Che gli umani fossero fonte di atroci sofferenze per il pianeta lo avevano capito ormai da diverso tempo, ma che dovessero andarci di mezzo loro, proprio no. Non era giusto. E poi, quanto era doloroso quell'incessante martellare di ogni singola goccia d'acqua sull'epidermide. Crudele e snervante. Certo che essere foglia non era proprio semplice come bere un bicchiere d'acqua. (e no, basta acqua, per favore).

Nemmeno essere goccia d'acqua doveva però essere la condizione più gioiosa del mondo. Anzi. Una vita brevissima, destinata a prosciugarsi nel giro di qualche istante. Pochi, ma significativi attimi di gloria, o forse no. Con tutte le gocce d'acqua che cadono durante un temporale, il rischio, per la maggior parte di esse, è quello di chiudere il proprio cerchio esistenziale nell'anonimato più completo.

Quella goccia, però, era differente. Cercava di rimanere disperatamente attaccata alla vita aggrappandosi al margine superiore della foglia e lottando con tutte le sue forze, mentre il fato bastardo, tentava in ogni modo di farla scivolare a terra.

Una goccia che tenta di risalire la corrente come i salmoni, non passa inosservata: nemmeno agli occhi di una foglia.

La foglia, zuppa e provata, allo stremo delle forze, cercava con tutta l'energia che aveva in corpo di resistere ben sapendo che, altri dieci minuti di pioggia così incessante, l'avrebbero probabilmente recisa dal ramo e spinta verso la morte terrena.

C'era solo un modo per vivere: unire le proprie forze.

E così fecero: mentre la foglia cercava di inarcarsi in modo da tenere a galla la goccia, la goccia fungeva da frangiflutti, spingendo verso il terreno le altre stille che piovevano dal cielo.

Fortunatamente, cinque minuti dopo, Dio aveva smesso di piangere e un timido sole iniziava a fare capolino tra le fronde.

La foglia e la goccia si guardavano esauste, avvolte in un abbraccio inconsueto, prima di lasciarsi cadere, insieme, sul sentiero del riposo eterno.

Logo
2197 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (10 voti)
Esordiente
8
Scrittore
2
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large plain white background 1480544970glp.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210427 021713.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20191110 005622 627.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

RoCarver ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Finale tenerissimo. Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large mariomonfrecola social 2020.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

mariomonfrecola ha votato il racconto

Esordiente

che carino questo racconto! Dolce e grintoso, una prospettiva originale per ricordarci la forza della Vita. Complimenti Enrico :-)Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large auto074.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Enrico Danna

Esordiente
Editor
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work