Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Sui binari dell'attesa

Pubblicato il 14/09/2022

87 Visualizzazioni
14 Voti

Ammara l’inquietudine

su creste bordate di spuma

sedotta dai canti delle vele

il nostalgico pietrisco

scrocchia su piste inagibili.


Mite è l’ebrezza

e il passato vola altrove

piumato di pensiero

che indocile

nega il ritorno.




Logo
219 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (14 voti)
Esordiente
11
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large 20221027 114317.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sanros ha votato il racconto

Esordiente

molto bella ''Il passato piumato'' Segnala il commento

Large giuseppe.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

giumer1972 ha votato il racconto

Esordiente
Large capture%2b 2021 07 31 21 27 16 4.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Calamaio ha votato il racconto

Esordiente

Bellissima Adriana!Segnala il commento

Large 20211027 120919.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

AnnabelLovecraft ha votato il racconto

Scrittore

Rimango affascinata da ogni singolo verso, da ogni piccola grande parola.Segnala il commento

Large thumbnail.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Frato ha votato il racconto

Esordiente

Quel pietrisco che scrocchia sotto i miei piedi e mi riporta a riva, mi fa sentire un senso di silitudine e di sconfitta. Ciao, RobertoSegnala il commento

Alm5wu0agbg2oobcll3sk4gjec4zb9cmddhzqjxzi6gf=s96 c?sz=200

Isabella Ross ha votato il racconto

Esordiente
Large screenshot 20221107 000309 samsung internet.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large amelie 1024x593.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

e ora si va per nuove rotteSegnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore

Si sente una nostalgia che quasi viene negata dall'obbligo di proseguire. Bellissima Adriana. Complimenti!Segnala il commento

Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe ha votato il racconto

Esordiente

Bellissima specialmente la chiusa, bravaSegnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Da buon marinaio ho apprezzato sia il verbo ammarare ( atterrare, planare, posarsi sulla superfice del mare ) che la metafora della vela. Bella poesiaSegnala il commento

Large 20220806 144353.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helenas ha votato il racconto

Esordiente
Large brothersfarris.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

sinapsineuronica ha votato il racconto

Esordiente

Mah, nel primo verso c'è un refuso (ammara anziché amara)? L'inquietudine può essere amara e sin qui ci arrivo, ma se l'inquietudine diventa una barca a vela che prende il mare e che canta, ben venga... io sono uno inquieto che sta al mare tutto l'anno e che canta tutto il giorno!Segnala il commento

Large whatsapp image 2022 04 02 at 13.44.08.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Adriana Giotti

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work