Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

SUPERVAX!

Pubblicato il 04/03/2022

Ce l’avete presente il terzo incomodo, il reggi moccolo, quello che quando si è in macchina in tre finisce sempre dietro, ed è lì in mezzo, che spunta, ma nessuno lo caga? Ecco, quello sono io!

58 Visualizzazioni
16 Voti

Ce l’avete presente il terzo incomodo, il reggi moccolo, quello che quando si è in macchina in tre finisce sempre dietro, ed è lì in mezzo, che spunta, ma nessuno lo caga?

Ecco, io sono quello.

La mia vita anonima, mai un episodio degno di nota, qualcosa da ricordare o da scrivere sul diario. Una vita da mediano, senza infamia e senza lode, di quelli che se gli ultimi saranno i primi e i primi gli ultimi, non gliene frega un cazzo, che quando sei in mezzo in mezzo rimani.

E dire che ci ho provato in tutti i modi a farmi notare, ma c’è sempre stato un qualche rompicoglioni più simpatico o più bravo di me, che mi ha rubato la scena e mi ha lasciato lì, sul sedile di dietro, in mezzo alla fila. Fanculo.

Poi è arrivata la pandemia, sì, cazzo, LA PANDEMIA. All’inizio ho pensato, ecco, se prima non mi cagava nessuno figurati adesso, e i primi tempi è stato proprio così, una depressione totale, ma poi, all’improvviso, si è aperto un mondo.

La prima volta li ho visti in televisione, poi sono comparsi dappertutto, giornali, social, addirittura alla radio, no, dico, la radio! Chi cazzo ci va più alla radio! E invece erano anche lì, i Davide contro Golia, i “chi cazzo è questo qui?” contro celebrità, esperti, luminari del mondo scientifico, i perfetti signori “nessuno” che si confrontavano con i Polifemo della scienza, della medicina. Scontri epici, titanici: esperto virologo contro casalinga di Voghera, medico anestesista contro cugino del taxista, esperto in statistica contro sindacalista dei portuali, dei perfetti signori nessuno che erano diventati di colpo capi popolo, leader, milioni di like al giorno.

Cazzo, se ce l’hanno fatta loro!

E mi sono buttato anch’io, web, social, blog, ho cominciato a leggere, scrivere, copia e incolla a raffica, ho imparato il loro linguaggio, mi sono creato un archivio con gli insulti più originali, perché si sa, l’insulto sul web paga, e dopo un mese…

Nessuno ancora che mi caga.

Cazzo, cazzo, cazzo. E scusatemi per tutti questi “cazzo”, è che mi è rimasta sta cosa della volgarità, che se non ci metti una qualche parolaccia sui social mica ti leggono! Insomma, sta di fatto che ancora nessuno mi caga! È che c’è sempre qualcuno più avanti di me, più bravo, più aggressivo, più cattivo e poi si sono aggiunti anche vecchi attori in pensione, cantanti in depressione, personaggi dimenticati in cerca di visibilità, insomma, ditelo che vi piace vincere facile, sì, perché è comodo avere visibilità quando si parte da un gradino più in alto degli altri, cazzo!

E così, ancora una volta, sedile dietro, in mezzo alla fila, nessuno spazio.

Mi sono arreso? No, anzi, avete presente quando vi fanno girare così tanto i coglioni che poi non ce la fate più? Che scatta quel desiderio di vendetta, di rivalsa.

Ecco, io sono quello.

Sete di vendetta, rivalsa, e lì mi sono venuti in mente loro: i super cattivi! Fumetti e cinema ne sono pieni: l’Uomo Pinguino, Joker, Mysterio, Otto Ottavio, Superciuk… Sì, Superciuk! Superciuk è il mio idolo, un super cattivo dei fumetti di Alan Ford, un giornalino che leggevo quand’ero ragazzo. Raccontava le missioni del gruppo TNT, una compagnia scalcinata di agenti segreti, e Superciuk era il loro più acerrimo nemico, uno spazzino alcolista che dopo l’esplosione di una distilleria aveva acquisito un super potere letale, la fiatata alcolica, e che come nemici giurati aveva i poveri che lui derubava per poi donare il maltolto ai ricchi.

Ecco, io non dovevo fare altro che diventare come lui, un super cattivo. In che modo? Semplice! Come la maggioranza dei super cattivi o dei super eroi: con un incidente. l’Uomo ragno e il morso di un aracnide, Hulk e un’eccessiva esposizione ai raggi gamma, il Pinguino che cresce nelle acque inquinate delle fogne, Jocker che cade in una vasca di agenti chimici, Superciuk che quasi annega in un distillato: sovraesposizione ad agenti esterni, capite? Si trattava solo di procurarmi un agente esterno a cui sovraespormi.

E lì il colpo di genio: IL VACCINO!

Quale migliore agente esterno.

Dovevo trovare il modo di farmi un’overdose di vaccini! Impossibile? No! Anzi, più semplice di quanto crediate. Avete presente i Novax che fanno finta di vaccinarsi con l’aiuto di infermieri consenzienti? Mi sarebbe bastato mettermi alle loro calcagna e poi convincere gli infermieri a non buttare il vaccino, ma a iniettarlo a me, certo, perché quegli infermieri Novax non sono mica Novax per davvero, quelli lo fanno per soldi, basta pagare e quelli si vendono anche la madre, figuriamoci un vaccino. Insomma, dopo una settimana ero già arrivato a dieci dosi, ma a parte un po’ di dolore alle braccia e qualche linea di febbre, non era ancora successo niente. Merda! Per un attimo ho pensato di lasciar perdere, poi mi sono ricordato che nell’agente esterno ci si doveva quasi annegare, insomma, dieci vaccini non è che sono poi così tanti, così ho insistito e ho scoperto un ambulatorio medico dove arrivavano anche a quaranta, cinquanta vaccinazioni false al giorno. Avevo trovato la vasca in cui annegare. In tre giorni mi hanno fatto un centinaio di iniezioni, ogni siringa quattro dosi, poi ho dovuto smettere perché non c’era più un buco libero dove fare una puntura, sembravo un tossico all’ennesima potenza, una sorta di San Sebastiano moderno trafitto da centinaia di siringhe. Il risultato?

Ora sono un super cattivo! E ho anche il mio super potere. Sono in grado di creare interferenze su tutti i tipi di onde magnetiche, un ripetitore umano del 5g, posso modificare e deviare segnali radio e tv. Finale di coppa? Fottetevi, prendo il segnale e lo mando nel cuore dell’amazzonia. Volete vedere in streaming un cartone animato insieme ai figli? Ecco sullo schermo “Quel gran pezzo dell’Ubalda tutta nuda e tutta calda”. Mandate un emoticon con i cuoricini alla vostra amata? Oh, no, le è arrivato l’emoticon con il ditino medio e la chat con la vostra amante. Mi chiamano SUPERVAX, il vostro incubo! Quello che vi ho fatto finora è solo un avvertimento, la prima dose, e se non volete vedere le vostre vite distrutte dal booster, dovrete pagare, sì, in allegato il mio IBAN, e sbrigatevi, prima che sia troppo tardi!

Come non ve ne frega un cazzo? E i vaccini? Non ne parla più nessuno? E di che cosa si parla? La guerra? Ah, e ora ci sono generali e strateghi? E il super cattivo? SUPERVLAD! Ma come SuperVlad? Una fuga di radiazioni. E no, ma, ma così non vale, ma allora ditelo, cazzo!

Logo
6400 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (16 voti)
Esordiente
8
Scrittore
8
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large vlcsnap 2022 03 01 12h03m29s393.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Misogino_ ha votato il racconto

Esordiente

Intelligentone del cazzo (appunto, cazzo), ti spiego io perché non si parla più di vaccini: perché il Covid-19 è un piano politico euro-atlantico che fa parte del Grande reset, il progetto di riforma mondiale delle tradizioni dei popoli, e Putin, l'unica vera opposizione rimasta a livello internazionale, si sta opponendo a tale riforma mondiale euro-atlantica (anche se non con le maniere più condivisibili). La guerra in Ucraina è solo la punta dell'iceberg di quanto sta accadendo. Ciechi posseduti te e chi ti acclama. Mi fate senso... Avete bisogno degli esorcisti. Vergognatevi!Segnala il commento

Large ez27 277678995 10224295234402071 3440311918073166286 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore

Esemplare!Segnala il commento

Large ca04ca8a 66b4 434e 8acd 0fdd3095f1aa.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Scrittore

Ricordo quei tuoi racconti più datati, un po’ ansiogeni ma scritti con uno stile che ti distingueva, mentre questi ultimi hanno un ritmo diverso, decisamente più fluido. Ciò che invece resta immutata è l’originalità delle idee. Piaciutissimo.Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

super Segnala il commento

Large img 20220821 061004.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Italo ha votato il racconto

Scrittore

Dovevo fare come te iniettarmi un centinaio di vaccini, io non sono vaccinato e dopo anni sulla piattaforma non mi caga quasi nessuno. Avevo un'amica che mi apprezzava, anche lei non mi commenta più. Più in basso di così, ci sono solo le fogne. Non mi rimane che diventare super cattivo anch'io, mi farò un'overdose di tritolo così potrò esplodere, finalmente su un altro sito. Piaciuta molto estrosa egregia, e divertevole.Segnala il commento

Large default

Gianfri61 ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

Ritmo incalzante e funambololico, come nella tua migllore tradizione. Segnala il commento

Large ef3fdfd2f39a4f5d4a9f5557c0f21246.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente
Large 7b46ed85 4004 4f09 b544 86323d274390.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Bello affacciarsi e trovare una lettura così piacevole, divertente e stimolante. Ha ragione Lorenzo, con questo brano ti sei guadagnato il titolo di supereroe. Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large s l500.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large save 20220902 224454.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Anacleto ha votato il racconto

Esordiente
Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor

E niente, c'è bisogno di supereroi così anche qui ogni tanto secondo me... mi hai fatto morire. Dal ridere, s'intende... :)Segnala il commento

Large whatsapp image 2022 04 02 at 13.44.08.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Io proverei con la colla del parrucchino del Bunga-bungalese, quello che sino all'altro giorno diceva che "Vladi è un bravo ragazzo, democratico e affidabile". Se non funziona neppure quella dovrai arrenderti a ignorare i Nobel per la Scienza, la Fisica, la Medicina, l'Economia, la Letteratura e la Pace iscritti a Typee. E soprattutto a scrivere per salvare ciò che resta di un sito letterario invaso da copia incollisti, misogini, haters e galletti rissosi.Segnala il commento

Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Dalcapa

Scrittore
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work