leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Tacchi, marchette e datteri

Pubblicato il 10/03/2019

A te che non c'è un solo uomo a cui non hai creduto, amando il suo dolore anche se si era addormentato.

187 Visualizzazioni
78 Voti

Si chiamava Immacolata Troiano e batteva fino a consumare i tacchi.

Era arrivata tanti chilometri prima da un paese che credeva ancora nei miracoli e nei santi. Quando era partita, sua mamma le aveva riempito la valigia di immaginette contrite e spinose che lei avrebbe dovuto tenere sempre sul petto. Le aveva nascoste subito in un cassetto. Non voleva che la vedessero mentre si spogliava davanti ai clienti. Adesso, di tanti che ne aveva, gliene era rimasto solo qualcuno. Proprio quel giorno era stata al funerale del più fedele e aveva saputo che stava per perdere anche Pino. Presto sarebbe stato operato alla prostata. Con l'umore sotto le suole, si era avviata verso la bottega di Santino: il ciabattino che a volte le riparava anche il cuore. Era stata tentata di tradirlo. Incominciava a prendersi troppe libertà. L' aiutava a infilarsi le scarpe, per sfiorarle i piedi e leggerli. " Oggi mi sembrano molto gonfi. Non potresti usarli un pò meno?".

Quel giorno non aveva niente da ritirare: aveva solo bisogno di una scusa per smettere di passeggiare.

Il cimitero le aveva messo freddo. Non aveva potuto lasciare dei fiori al suo amico. Sua moglie non sapeva dei loro discorsi.

" Non hai qualcosa di più forte del caffè? Qualcosa che aiuti a parlare". Santino aveva solo dei datteri e una ballerina di plastica per infilzarli. Sperava non fossero scaduti. Erano passati già sei mesi da Natale. " Hai saputo che Mario ha avuto un infarto? Dovrà cambiare vita". Un altro nome da cancellare. Di questo passo avrebbe ballato da sola. Peccato: il rumore dei tacchi era la cosa che le piaceva di più di quel mestiere. "Dimmi la verità, mi trovi invecchiata?". " Come ti viene in mente una cosa del genere?". " I clienti diminuiscono e non solo perchè muoiono. Qualcosa vorrà dire". Santino ne conosceva il motivo. Era colpa sua. Le faceva una pessima pubblicità. Era geloso di lei. Era uno dei pochi del quartiere a non averla toccata. Anni prima era stato tentato di farlo, ma era stato bloccato dal suo nome. Chi si chiama Santino non può permettersi di peccare. Era toccata a lui l'unica eredità di uno zio dilapidatore di fortune altrui, che aveva deciso di non svegliarsi più tra le braccia di una donna che non era sua moglie. Peccato non averlo conosciuto. Gli avrebbe chiesto come fare a dichiararsi a Immacolata. 

L'esiguità del locale li costringeva ad un' intimità forzata. La donna sembrava vicina a una confessione, ma lui non era più disposto a ricevere le sue confidenze. Si era stancato di fare l'amico. " Ti offendi se continuo a lavorare mentre parli? Sono rimasto indietro con una riparazione". Non era vero, ma non le voleva dare la soddisfazione di crederlo ai suoi piedi. Era meglio anche per Immacolata. Non era facile quello che stava per dire. Sperava che il rumore del martello sui tacchi portasse via un pò di parole. " Sono preoccupata. I miei nomi non vanno d'accordo". " Te ne accorgi solo adesso?" " Ho bisogno di un consiglio, non di un promemoria. Sono capace di farmi male anche da sola. Buoni questi datteri. Mi ricordano Natale". " Nostalgia delle feste in famiglia ?". " Veramente mi riferivo a Natale Esposito. Era un signore: mi riempiva di datteri che faceva venire dalla Tunisia. Non l'ho più visto, è sparito anche lui". Questa volta lui non c'entrava. Non ne sapeva niente. Sconvolto da quell'epifania, si era bucato un dito. Meglio così: quel chiodo avrebbe scacciato l'altro. " La morte di Gianni mi ha fatto pensare. Aveva all'incirca la tua età: gli mancava poco alla pensione". " Non dirmi che sei preoccupata per me". " Cosa ti salta in mente, ho già problemi con la mia di vita. Credo sia giunto il momento di cambiare nome: non è adatto alla mia professione. Secondo te, Samantha Troiano può andare?". " A me piace di più Immacolata. Sta bene con tante cose". " Ma non con le minigonne e i tacchi a spillo. Sai come rimango male quando mi chiedono "Sei Immacolata? ". Non sono capace di dire bugie. Questo nome mi sta rovinando la vita". La capiva: anche a lui era successo per colpa dello zio. " Dici che potrei andare all'anagrafe a cambiarlo?". Santino aveva sperato in un altro tipo di soluzione. " Non hai pensato di lasciare il mestiere? Tra poco i clienti finiranno, meglio chiudere in bellezza". " Ho deciso di cambiare zona. Una mia amica sta per ritirarsi e mi lascerebbe il suo posto e l'agenda". Il pensiero di non potere più sfiorare quei piedi aveva scosso la sua disperazione. Con la tranquillità di chi ha già toccato il fondo e ormai non ha più nulla da perdere, le aveva allungato un paio di scarpe da ballo numero 41 e le aveva chiesto di sposarlo. " Pensaci: avresti tacchi e datteri a volontà". Era la dichiarazione più strana che avesse ricevuto, forse perchè era l'unica di tante promesse mai mantenute". " Non devi rispondere adesso. Portale per un pò e poi mi dirai se ti vanno bene". Immacolata le aveva indossate subito. Comode, come una carezza impacciata di Santino. Le avevano fatto venire voglia di ballare con lui. 

Logo
4996 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (78 voti)
Esordiente
76
Scrittore
2
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large default

Celine B. ha votato il racconto

Esordiente

Che meraviglia... incantevole!Segnala il commento

Large 4187bfbe 4fe4 4058 a750 18a361a396e7.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Morwyn ha votato il racconto

Esordiente
Large 042afd9c 3257 4cd6 aab8 8595d008a3dd.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Giulia_F ha votato il racconto

Esordiente
Editor

Che dolcezza in quei cuoriSegnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Enrico Enne ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large cimg2750.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

albertomineo ha votato il racconto

Esordiente

Bello, dal titolo in giù...Segnala il commento

Large default

cutsoready ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1547.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Costanza L. ha votato il racconto

Esordiente
Large porta san giacomo.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

SteCo15 ha votato il racconto

Esordiente

Ma che bello! Per quel che vale, lo metto tra i miei preferiti!Segnala il commento

Large ultimaonda 9.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

giodip ha votato il racconto

Esordiente
Large lrm export 20190614 194513.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Yumiko ha votato il racconto

Esordiente

Un racconto quasi Pirandelliano. Bello, delicato e nostalgico. Segnala il commento

Large 62310964 1117594975110967 5081463051568283648 n.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Marù ha votato il racconto

Esordiente
Large 526936c4 5502 4e36 b02d 07cd987108d0.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paul Olden ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large io.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Andrea Cammoranesi ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large 6.1.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Mino Namatita ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Robydrum ha votato il racconto

Esordiente

Un po' Fellini un po' De Andrè. Quando si incontrano due personaggi splendidi e nasce l'emozione del quotidiano.Segnala il commento

Large immagine2.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

DONATO ROSSO ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20150831 171748.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Panna ha votato il racconto

Esordiente
Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Large documento 5 2.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sir Bepi Halibut ha votato il racconto

Esordiente
Large 1 sugar skull.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Celai ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

La citazione di Vecchioni mi ha incuriosito. Il racconto ha fatto il resto. Bello.Segnala il commento

Large 20190803 142034.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Etis ha votato il racconto

Esordiente
Large ac3705fc 2e6b 4999 98fc 9d20da04aaea.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sebastiano P ha votato il racconto

Esordiente
Large default

MaryLu ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20180327 213857 699.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Viole ha votato il racconto

Esordiente
Large large australia.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Scrittore

Incrocio di vite come solo Tella sa fare. Si avverte l’energia potente di due storie parallele che avranno un futuro. Emozionante!Segnala il commento

Large default

sidewinder ha votato il racconto

Esordiente

Disperazione e ironia, o forse viceversa. Parafrasando allegrie di naufraghi. E' forse altro la vita? BravaSegnala il commento

Large emi.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

EmiP ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Maria Rosa ha votato il racconto

Esordiente
Large vardaman.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Vardaman Burden ha votato il racconto

Scrittore
Photo

Dodi ha votato il racconto

Esordiente
Large 64632 1397263856044 2158801 n.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Otorongo ha votato il racconto

Esordiente
Large 20121231 114226.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

LoSteNo ha votato il racconto

Esordiente

Deandreaiano, sempre capace di muovere energie (Telluriche).Segnala il commento

Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Dalcapa ha votato il racconto

Scrittore

Che dire… bello e delicato. Piaciuto molto lo stile, così colloquiale, semplice, diretto… due personaggi splendidi. Segnala il commento

Large default

Lady Be ha votato il racconto

Esordiente
Large default

romy ha votato il racconto

Esordiente
Large forrestgump.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Valentina.delorenzis ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1431.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Esordiente

Leggiadro e malinconico, riesce a far sorridere. E anche ci commuoveSegnala il commento

Large default

rosadagian ha votato il racconto

Esordiente
Large default

marialuisaneri ha votato il racconto

Esordiente
Large a995b718 6140 41a2 9a4d ab8c35fa2309.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

M. Elle ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20190913 wa0003.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Esordiente
Photo

augusta ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Loretta Dell'acqua ha votato il racconto

Esordiente
Large default

bopa ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190214 152239.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

isa ha votato il racconto

Esordiente

Bellissimo racconto, messo (intanto) in primo piano da noi lettori. E questi due personaggi rimarranno con me per un bel po'Segnala il commento

Large 44529168 10217785133731075 3366069408651804672 n.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Antonio Murzio ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 20190912 010854.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Rosnikant ha votato il racconto

Scrittore

"Nomina nuda tenemus"... Complimenti! Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente

Santino: il ciabattino che a volte le riparava anche il cuore. In queste parole la bellezza condensata di questo racconto!Segnala il commento

Large default

DinaGatto ha votato il racconto

Esordiente
Large c1d95d75 cf89 4a0c ae7e adbd372f1fe8.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Pier Giuseppe Politi ha votato il racconto

Esordiente

Grande fantasia nel creare situazioni e rapporti tra le persone, con la speranza di un lieto fine, come sempre anche in relazioni difficili.Segnala il commento

Large studio 20181207 231846.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

"Comode, come una carezza impacciata di Santino".....forse l'amore ha sempre bisogno di un pò di "impaccio", per non diventare abitudine...Segnala il commento

Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Photo

keziarica ha votato il racconto

Esordiente

Bello, delicato. Immacolata ci accompagna in punta di piedi nell'animo umano e lo fa coi tacchi ed è come se le parole le danzassero intornoSegnala il commento

Large img 2435.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large gabbiano.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Vinantal ha votato il racconto

Esordiente

Bello... ma si! Come dice Hollyy...chi se ne frega.Segnala il commento

Large default

Crittina ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Stella ha votato il racconto

Esordiente
Large bff0d3f3 789b 45ef 892f b2a6b1de14df.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

ste_cco ha votato il racconto

Esordiente
Large default

fquaroni ha votato il racconto

Esordiente

Ironica, leggera eppure profonda e capace di condensare in un racconto breve una vicenda umana complessa e toccanteSegnala il commento

Large default

giumer1972 ha votato il racconto

Esordiente

Immacolata rappresenta le nostre voglie represse e la nostra, alla fine, voglia di normalità, nonostante tutto e tutti. Indimenticabile.Segnala il commento

Large default

rosi ha votato il racconto

Esordiente

Curioso il titolo , ironico e dolce il racconto, davvero da leggere per attimi di relax . Segnala il commento

Large default

Cordone ha votato il racconto

Esordiente
Large fb img 1455357798620.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente

Anche questa volta non lo metteranno tra quelli “ in primo piano”. Ma chi se ne frega. È bellissimo;)Segnala il commento

Large default

Bonacossa ha votato il racconto

Esordiente
Large 1556961005612516394346.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

ANNA STASIA ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Paolaghielmetti ha votato il racconto

Esordiente
Large default

cristinaghielmetti ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Gabriele de Lorenzis ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20190709 175137.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lisa Ma ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Ilaria ha votato il racconto

Esordiente
Large default

44fiori ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Lorenza Maffini Ranghetti ha votato il racconto

Esordiente

Immacolata Troiano!Segnala il commento

Large default

di Tella

Esordiente