Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Un treno per Buck

Pubblicato il 24/01/2021

Con questo racconto ho partecipato al concorso La venticinquesima ora

90 Visualizzazioni
32 Voti

La guerra era finita da più di un anno ma nessuno se n’era accorto. In piccoli gruppi, donne, vecchi, bambini vagavano per le praterie in cerca di cibo o di un riparo. Gli uomini no, o se l’era presi la guerra o stavano rintanati per timore di essere arruolati. Pochi solitari si aggiravano, pericolosi predatori.

Da poco era sorto il sole quando Buck mise il naso fuori dalla baracca di lamiera impugnando la Colt con tre colpi – gli ultimi – dentro il cilindro. Con la sinistra alzò il cane della pistola, mentre l’indice della destra premeva sul grilletto - una minima forza e sarebbe partito un colpo. Si sporse: nella luce radente, nell’aria di vetro, tra le stoppie e la linea ferrata, non c’era nessuno, solo silenzio e vento. Posò l’arma e soffiò tra le mani tenute a conca: al mattino il freddo pungeva. Si stropicciò i palmi ravvivati dal fiato caldo, poi prese il suo tozzo di pane.

A un tratto, in lontananza, scorse un uomo che camminava in mezzo ai binari.

Riafferrò la pistola e da una fessura tra le lamiere la puntò contro l'ignaro viandante che veniva verso di lui. La baracca era vicina alla massicciata e il nastro di fumo che si levava era un chiaro segnale. Vita e morte si accavallavano nella mente.

L’uomo portava un sacco sulla spalla e procedeva a passi lenti. Quando fu vicino, Buck distinse i vestiti logori, il cappello gualcito, i lineamenti stanchi e lo sguardo perso lungo la linea ferrata. Non sembrava armato né offensivo. Con il cuore in gola, l’osservò mentre passava davanti alla baracca senza degnarla di uno sguardo. Quando la superò, Buck trasse un profondo respiro. Presto finirà sotto il treno, pensò. Poi, mosso da leve sconosciute, balzò fuori e urlò: - Ehi tu, chi sei?

L’uomo si voltò senza scomporsi e tornò indietro, incurante della Colt puntata contro.

- Chi sono? Mi chiami “Ehi tu”, e questo è il mio nome.

- Non ti avvicinare. Dove vai? Sei un soldato? Stai scappando?

- La guerra è finita da un pezzo, vecchio.

- Non finirà mai la guerra. Sei un detenuto? Sei evaso dal carcere di Carlston?

- Chi può dire chi fugge e chi insegue? – e, con ampio gesto, disse: - Vuoi venire con me?

Buck si bloccò, pieno di sospetti, poi, vinto dalla curiosità, lo seguì a distanza.

- Attento, il treno ti arriverà alle spalle.

- Come lo sai?

- Lo aspetto tutte le mattine. Qualche volta si ferma prima di entrare in stazione. - fece una pausa - Non mi sembri uno sbirro. Sai, salto sul treno e butto giù una cassa.

Il sole era già alto. Ehi-tu davanti e Buck dietro, distaccato. Ehi-tu si fermò e sedette sulla rotaia. Dal sacco tirò fuori un sigaro. Fece un cenno. Buck si avvicinò guardingo. Ehi-tu spezzò in due il sigaro, poi fece scivolare una foto color seppia sotto gli occhi di Buck: una ragazza bionda, seduta su una sedia, in posa.

- È la tua ragazza? Vai da lei?

Ehi-tu fece cenno di no. Sorrise. Allora Buck prese la foto e gli sembrò di riconoscere Molly, molti anni prima. Solo la bocca era diversa: non poteva essere lei. Allora gli apparve la fattoria e Molly seduta sullo sgabello a mungere la mucca, e si ricordò di Tom ed Emy sull’altalena appesa al melo, e del camino in cucina e la cena con la minestra fumante, e l’oro dei campi di grano, e le strade polverose, e le distanze incolmabili.

- No, non la conosco - scosse la testa Buck.

Uno sferraglio e un fischio li fece trasalire. Si gettarono di lato, Buck a destra, Ehi-tu a sinistra. La locomotiva e i vagoni passarono nel frastuono e nello stridore delle ruote.

Scomparso il treno e diradato il fumo, la mente di Buck fu invasa da un altro fumo, lontano, che si levava dalla sua casa in fiamme.

Buck si guardò intorno: - Ehi-tu, ci sei? Dove diavolo sei andato?

Logo
3655 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (32 voti)
Esordiente
22
Scrittore
10
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20210718 221039.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Anle ha votato il racconto

Esordiente
Large 76e0ca22 4ac9 4d31 b240 d8aa491b4df9.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Giampiero Pancini ha votato il racconto

Scrittore

E freddo e caldo e polvere e sconosciuti e ricordi. Bello. Un universo vivo in poche battute. Segnala il commento

Large 675e5471 05e0 4107 8ba7 e542a5b70562.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

MMarianella ha votato il racconto

Scrittore

Mi ha ricordato "Resto qui" di Balzano. Segnala il commento

Large on the road.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

omALE ha votato il racconto

Esordiente

In questi giorni sto leggendo un raccolta di "Racconti Brevi" di "Fenoglio" un cura maniacale per i dettagli piccoli semplici particolari che si dilatano all'infinito e un lessico ricercato e cosi tante parole per esprimersi. Le parole e conoscere il loro significato e saperle usare nel modo giusto ci da un enorme potere una grande magia. E molto di questo potere lo ritrovo nei tuoi raccontiSegnala il commento

Large pexels brett sayles 2896889.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zoyd Gravity ha votato il racconto

Esordiente
Aoh14gjrmag78hkjcqoaqnabg2burrwlxqbfnbsubad36q=s96 c?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore

Condivido. Davvero bello.Segnala il commento

Large 13 34 51 v2.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Roberta ha votato il racconto

Scrittore

grandi avvenimenti e piccoli dettagli: la guerra, per esempio, o la sua eco, nell'aria di vetro, nelle mani a conca. e poi la tensione che si scioglie nella nostalgia, per tornare, nelle battute finali, più forte di prima. Segnala il commento

Large fb img 1455357798620.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente

Sono d’accordo con Ti. Leggerti è una certezza. Il podio lo lasciamo ai mediocri, come sempre ;)Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large ezzz 101133975 10219956522376982 9067593985345716224 o.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ezio Falcomer ha votato il racconto

Scrittore
Large whatsapp image 2020 06 15 at 11.57.46.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Adriana Giotti ha votato il racconto

Scrittore

Questa mattina ho preso una pausa dal mio "ritiro spirituale". Ho fatto benissimo, torno alla scrittura ritemprata da brani bellissimi. Non sei sul podio, ma sei uno degli autori più talentuosi di Typee. Segnala il commento

Large ritratto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

occhineri ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Spiritalis ha votato il racconto

Esordiente
Large default

inVinile ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Scrittore

Molto bello, Paolo. Un cortometraggio che tiene incollati. Spiace che non sia entrato nel podio.Segnala il commento

Large 195c7c5a e533 438e 9500 78317f6489ab.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente

sempre bravoSegnala il commento

Large whatsapp image 2020 05 23 at 21.38.14.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Stefano Adesso ha votato il racconto

Scrittore
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20200326 wa0003.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Helena ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Alchimista ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2813.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Katzanzakis ha votato il racconto

Scrittore
Large 49199479 758130297888306 1334725198208827392 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1371.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore

Eccellente nello stile come sempre questo racconto fantastico sulla scia del Wilson Wilson di Poe.Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large dante.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Andrea Trofino ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210421 183135.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Laura Camposeo ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Large img 20200126 162413.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Mauro Scremin ha votato il racconto

Esordiente
Large 54039c1a 4171 42af 944a d20052ca79b6.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Imago ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210705 011756.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore

Quando vedo un tuo racconto, so che leggerlo non sarà tempo perso. Sei una garanzia di qualità. Bau! :) TiSegnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Scrittore
Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Paolo Sbolgi

Scrittore
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee