Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Una notte pacifica

Pubblicato il 28/08/2017

E lui disse: “è una notte pacifica, una notte come tante altre, una quieta notte d’estate”. ....

10 Visualizzazioni
2 Voti

E lui disse:

“è una notte pacifica,

una notte come tante altre,

una quieta notte d’estate”.

A mirar fontane, le mille fontane di quella cittadina,

i tre vagavano;

fresca e copiosa sgorgava l’acqua da grandi, piccole, minuziose, raffinate fontane.

Rinfrescava le calde membra dei giovani,

in quella quieta e afosa notte d’agosto.

Erano state dette parole in abbondanza,

fluivano veloci i pensieri dalle bocche dei tre,

come l’acqua fluiva, limpida, dalle bocche di quei delfini granitici.

E ancora parole sarebbero state pronunciate per non tacere discorsi ineffabili,

discorsi aspri e schietti,

veri e trasparenti

come l’acqua di Aix-en-Provence. 

Logo
635 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (2 voti)
Esordiente
2
Scrittore
0
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large occhio verde.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Lady Nadia ha votato il racconto

Esordiente
Large default

a.C. ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20170824 130524 370.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di Erkins

Esordiente