Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Vade retro!

Di Claudio Panebianco - Editato da Claudio Panebianco
Pubblicato il 22/11/2018

Che poi si sa. Si dice spesso "quel diavolo di uomo". E se fosse invece "quell'uomo del diavolo"?

189 Visualizzazioni
33 Voti

"No, io non ci torno, manco morto". Borbottò così Don Sandro, quella sera, appena uscito dalla stazione metro di Ottaviano, a Roma, a pochi passi dal santo padre. "Allungo il passo che neanche lo voglio guardare di striscio, quel maledetto", esclamò, quasi scivolando su qualche sanpietrino, il parroco mentre attraversava di fretta la curva destra del vaticano. "Gli angeli, buoni quelli poi, meglio che non parlo, meglio che taccio", quasi disse a voce secca, quasi a farsi sentire dai passanti, mentre superava ponte degli angeli, pronto per imboccare quello di ferro davanti al palazzaccio. Una camminata frenetica, quella di Don Sandro, quasi un sentiero segnato tempo prima e da seguire solo quella sera. Solo quella, vi dico. "Eccoti", mi disse guardandomi, "Finalmente ti ho trovato, vade retro, e vacci ora!". Che poi, parliamoci chiaro, secondo me neanche mi ha visto. Solo uno mi vede, quel poverino sulla statua dei quattro fiumi, rivolto verso di me con la mano a coprirsi il volto, quasi come se lo sapesse, innocente, che da sta parte sono corna e rossore. "Ma vade retro dove che se ci vado di più casco", gli risposi guardandomi indietro e con la mano destra a coppetta, su e giù con il polso (io un po' italiano lo sono, Pomezia, mamma era ciociara). "Ti ho detto vade retro!", mi urlò Don Sandro. Ma dico urlare roba che la polizia si incuriosì, "No va be' lasciate perdere" strillai dalla cupola, "la risolviamo tra noi via". Ma credo neanche loro riuscirono a vedermi, tanto è che si dirissero verso Don Sandro e chiesero stupefatti "Ma indietro de che? Ma poi che te strilli, con chi te strilli soprattutto". Ora, Don Sandro ragionevole non lo è stato mai, ma non pensavo così. "Già che ci siete vadate retro anche voi, per cortesia". A parte il fatto che a "vadate" ridevo con le lacrime agli occhi, i poliziotti non la presero bene. Cominciarono a strattonare Don Sandro per tirarlo via dalla piazza, a situazione evidente degenerata discesi allora a livello vostro, mascherato si intende. Un pittore, un ritrattista, non apparivo come niente di diverso, e dissi "Ma a chi urlate insomma?", e Don Sandro mi stupì, "Al diavolo", mi steccò, "stava lì sopra quel farabutto! Ah ma l'ho beccato sa? Nostro Signore batte demonio 1 a 0" "Si e nel recupero è rigore pa juve, per piacere si smuova", chiuse l'ufficiale. "Agenti vi prego", cercai di calmare io gli animi ma nulla, Don Sandro mi aveva visto e ora voleva combattermi, e voleva farlo quel venerdì sera. "Io non ci torno, ma so matti? Levano me dalla parrocchia e ce mettono un cugino del cardinale e a me 'ndo me mannano?", si fermò, che gli era preso non è dato saperlo. Allora incalzò uno dei due poliziotti "Eh ma 'ndo cazzo a mannano non ho capito" "Al corso per esorcisti", subito, a risposta secca Don Sandro, "Che là so tutti matti, che a me interessava il posto fisso, che a me interessavano le vecchine la domenica e nient'altro. E mo basta me so detto, mo risolvo il problema alla radice, mo lo combatto stasera e la finimo". Inutile dirvelo, lo portarono via. Io intanto mi ero girato, tornavo sulla mia cupola. Forse Don Sandro mi aveva visto perchè solo un diavolo d'ingegno può mettersi a fare il prete per sistemarsi. O forse perchè anche tu dopo 5 shot di vodka vedresti la madonna e gesù cristo. Boni quelli, guarda che danni che hanno fatto. Va be', insomma, io continuo a starmene qui, dici perchè? Per lo stesso principio di prima. "Quel diavolo del Borromini", si dice spesso, "Li hai fatti fessi tutti".

Logo
3503 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (33 voti)
Esordiente
29
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
1
Belleville
0

Voti della scuola

Large default

Redazione ha votato il racconto

Scuola

Questo è il nuovo racconto "Scelto da Belleville", complimenti Claudio.Segnala il commento

Commenti degli utenti

Large default

ALINA pa ha votato il racconto

Esordiente
Large 10407628 10153280480267839 8270592823095192652 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

NicolaDimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 0072.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

tina ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large dsc 3809.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Simonetta 63 ha votato il racconto

Esordiente
Large onda spiaggia tramonto.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lucy Spinella ha votato il racconto

Esordiente
Photo

ROSS21 ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

filopoesia ha votato il racconto

Esordiente
Large default

MValiba ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Levi Merlin ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Viola ha votato il racconto

Esordiente
Aaue7mcy3bnn0ncrxkuelpjvq4ulz1gfmnlzvfvxc77 za=s50?sz=200

Malaparole ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Davide Brioschi ha votato il racconto

Scrittore
Large 1200px tanit symbol.svg.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tanit ha votato il racconto

Esordiente
Editor
Aoh14gjrmag78hkjcqoaqnabg2burrwlxqbfnbsubad36q=s50?sz=200

Graograman ha votato il racconto

Scrittore
Large img 5275.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Antonella Di Fonso ha votato il racconto

Esordiente
Large dada.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Mauro Zola ha votato il racconto

Esordiente
Large forrestgump.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Jean per Jean ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20190709 120205 690.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

R.94# ha votato il racconto

Esordiente
Large 8star.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Zeta Reader ha votato il racconto

Scrittore
Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Dalcapa ha votato il racconto

Scrittore
Editor
Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore
Large default

gionadiporto ha votato il racconto

Scrittore
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

Grazia Ferro ha votato il racconto

Esordiente
Large fb img 1455357798620.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente
Large chapter01.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Francesco Manciola ha votato il racconto

Esordiente

Se sente er profumo daaabbacchio.Segnala il commento

Large default

Anonimo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large large australia.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Fiorito ha votato il racconto

Scrittore
Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

di Claudio Panebianco

Esordiente
Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee