Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Autobiografia

Vicini

Pubblicato il 14/05/2020

La vita condominiale che prende vita ad ogni rampa di scale.

35 Visualizzazioni
13 Voti

Puoi anche non aver mai incrociato i tuoi vicini ma puoi benissimo farti un’idea di chi siano anche solo tenendo monitorato lo stato della loro casella postale cartacea.

Io, ad esempio, la svuoteró si e no una volta ogni dieci giorni e, di mattina in mattina, volantini di pubblicità vengono accumulati, schiacciati e accartocciati al proprio interno. 

Ad ogni tramonto mi riprometto di svuotarla, ma è solo una vana promessa che mi concedo per convincermi di essere una dai buoni propositi per il giorno successivo.

 Domani è un altro giorno mi dico e puntualmente ci ricasco.

 Ogni volta è la stessa storia.

Non sono una curiosa della vita altrui ma mi piace immaginare chi essi siano dai segni che lasciano.

La vita degli androni è fatta di odori e rumori che danno vita ad una quotidianità difficile da abbandonare una volta acquisita; una volta stabilita non riesci a farne a meno.

E quando hai la percezione che qualcosa sia fuori posto, inevitabilmente ti preoccupi. 

Come una madre al freddo d’inverno che aspetta il ritorno del figlio da una notte di baldoria.

Quella con i vicini è una realtà di tacite regole assegnate, un piccolo mondo fatto di vizi dove la tua vita deve incastrarsi alla perfezione con quella di chi non conosci.

Ad ogni scalino porti con te una finestra semiaperta che rivela l’abitudine al fumo di chi ci abita all’interno, immagini sporcizia e panni umidi abbandonati da giorni;

la seconda rampa ti riporta al sentimento d’unione di un amore a due che con una bottiglia di rosso cucina il miglior ragù del vicinato trascinando poi quella stessa unione ad uno stadio carnale fatto di sospiri;

al tuo piano varchi la soglia, richiudi la porta alle tue spalle facendo sentire a tutti che sei tornata, che possono star tranquilli, che non hai scombinato i ritmi abitudinari che la vita condominiale comporta.

Ora puoi farti conoscere attraverso i tuoi odori, i tuoi rumori.

Logo
1893 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (13 voti)
Esordiente
9
Scrittore
4
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large marghe img 5466.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

MargheMesi ha votato il racconto

Esordiente

Echi da Perec!Segnala il commento

Large whatsapp image 2020 05 23 at 21.38.14.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Stefano Adesso ha votato il racconto

Esordiente
Large foto0001.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Urbano Briganti ha votato il racconto

Esordiente
Large images.jpeg.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1919.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

blu ha votato il racconto

Esordiente
Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large img 1371.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Federico D. Fellini ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Scrittore
Large default

Etis ha votato il racconto

Scrittore
Large 20190710 115436.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente
Large whatsapp image 2020 03 19 at 18.06.27.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Silvia Lenzini ha votato il racconto

Esordiente

Non turbare "l'armonia", giusto?Segnala il commento

Picture?width=200&height=200&s=200&type=square&redirect=true

di Claudia Bucci

Esordiente