Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Autobiografia

Vidi ca nenti é

Pubblicato il 07/03/2019

Ricordi d'infanzia in salsa sicula.

25 Visualizzazioni
8 Voti

Mio nonno (che Dioniso lo abbia in gloria) era un gran bevitore di vino. Mai sentito lamentarsi in vita sua. L'ebbrezza del resto, fa bene ai sensi. Una notte di tanti anni fa, un carnevale, ebbe un ischemia. Si sveglió urlando,  agitando le braccia, cercando mia nonna dal suo lato del letto. Imprecando. " U munnu mi s'oscuraiu".

Nel suo tentativo di calmarlo e contattare medico, figli e nipoti, gli stringeva la mano,  ripetendo una litania:" Nenti ė, ora passa, vidi ca nenti ė." 

Prima che riuscissimo ad arrivare,  gli effetti si erano affievoliti. L'afflusso di sangue s'era spostato altrove o le preghiere di mia nonna erano state accolte da un Dio Pietoso. Ricordo me stessa correre su per i gradini in preda alle lacrime. Erano tutti nella stanza, a preparare le cose per accompagnarlo in ospedale. Lui stava in piedi, in mutande e canotta. I capelli, generalmente tirati indietro con la brillantina, completamente fuori posto. Un James Dean del sud. Imbastardito dalla crudezza della vita. Vedendomi singhiozzare sulla soglia mi disse:  "Chi  minchia ci chianci. Vidi cà nenti è, puru a Nonna u dissi." 

Morì cinque giorni piū tardi, in un letto d'ospedale, frainteso in morte come in vita. Furono le ultime parole che mi disse. Cerco di ripetermele tutte le volte che il mondo mi delude e piagnucolo tra me e me come una ragazzina. Vidi cà nenti è. E se poi dovessi andarmene cinque giorni più tardi, almeno lo faro tra vino ed imprecazioni. Amen. 

Logo
1458 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (8 voti)
Esordiente
7
Scrittore
1
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large garry stretch of circus of horrors .jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Lorenzo V ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Lo trovo fantastico Segnala il commento

Large 2bf7bbb8 72b0 405d a7e2 b4a91c3a7c1a.jpeg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sebastiano P ha votato il racconto

Esordiente

È un racconto davvero stupendo...Segnala il commento

Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Dalcapa ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Bello bello bello. Piaciuto tantissimo. Efficace, diretto, puro e semplice. Scrittura e ritmo impeccabili!Segnala il commento

Large 20201204 181343.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco 58 ha votato il racconto

Esordiente

.....bello, non l'avevo ancora letto. Adoro il dialetto(specialmente quelli del sud) saperlo usare e trasmettere, è un valore aggiunto....Segnala il commento

Large 1556961005612516394346.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

ANNA STASIA ha votato il racconto

Esordiente

Triste. Bello. Bello triste Segnala il commento

Large img 20210705 011756.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Ti Maddog ha votato il racconto

Scrittore
Large img 1431.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Paolo Sbolgi ha votato il racconto

Scrittore

Breve e intenso, mi è piaciuto Segnala il commento

Large img 20180327 213857 699.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

di Viole

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work