leggere e scrivere online
Small cover.png?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccountZoom cover

Narrativa

Viva gli sposi

Pubblicato il 13/08/2019

35 Visualizzazioni
16 Voti

Il sacerdote attese che entrambi gli sposi pronunciassero il primo sì, quindi proseguì con la formula.

– Siete disposti, nella nuova via del matrimonio, ad amarvi e onorarvi l’un l’altro per tutta la vita?

– Sì – rispose lo sposo.

– No – negò la sposa.

Un leggero brusio serpeggiò tra i presenti in chiesa.

Il sacerdote, anziano e concentrato sul rito, proseguì. – Siete disposti ad accogliere con amore i figli che Dio vorrà donarvi e a educarli secondo la legge di Cristo e della sua Chiesa?

– No! – esclamò la sposa.

Il sacerdote e lo sposo la guardarono, entrambi con la bocca mezza aperta.

– Mi perdoni, padre – disse la donna. – Ma non posso farlo, non ce la faccio.

– Amore – le fece lo sposo, – ma che ti prende?

La donna si avvicinò al microfono, in modo che tutti la sentissero bene.

– Il matrimonio è annullato – esclamò con voce ferma. – Per rispetto a Gesù Cristo, vi chiedo di uscire gentilmente dalla chiesa. All’esterno vi spiegherò il motivo della mia scelta, grazie e scusate per il disagio.

Lo sposo le afferrò il braccio, ma lei si divincolò con uno strattone, si liberò del velo e dello strascico, fece un cenno d’intesa ai suoi due fratelli e si diresse all’uscita a testa alta, incurante degli sguardi, delle voci e del mondo intero.


Si piazzò davanti all’auto noleggiata per la cerimonia con le braccia conserte, aspettando che i suoi fratelli finissero di distribuire le buste sigillate agli invitati, sconcertati e accalcati sui gradini del sagrato, in fermento per la rivelazione.

Lo sposo provò ad avvicinarla ancora, ma uno dei fratelli lo bloccò a muso duro.

– Signore e signori – esordì la donna, – mi scuso per questo increscioso inconveniente, ma solo qualche giorno fa ho avuto la certezza. Vi prego di aprire la busta che vi è stata consegnata, così sarà tutto più chiaro.

Restò in attesa e si gustò lo stupore sui loro volti, e poi la vergogna infiammare la faccia dello sposo mentre tutti si giravano a guardarlo. Ogni busta conteneva tre foto che lo ritraevano in intimità con un’altra donna.

– Il bastardo qui presente – proseguì la sposa, – ha una relazione da ben cinque anni con una sua collega, sposata e con tre figli.

Mormorii di disapprovazione dalla folla. Lo sposo a testa bassa.

Intervenne uno dei fratelli. – E adesso si stava sposando come se niente fosse, st’omm ‘e mmerd!

– ‘Sta latrina! – inveì l’altro fratello.

Il padre dello sposo lo prese sottobraccio e lo portò via da lì prima che la situazione degenerasse.

– E adesso signori – concluse la sposa, – chi ha fame può venire comunque al ristorante.

– E che festeggiamo? – chiese uno degli invitati.

– Il fosso che ho scansato – rispose la donna.

Entrò in macchina.

– Ho sempre saputo che eri forte e tosta – le disse il fratello alla guida. – Ma oggi sei stata imbattibile.

Logo
2757 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (16 voti)
Esordiente
14
Scrittore
2
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img 20170602 wa0005.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Danilo ha votato il racconto

Esordiente
Large img 2435.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Barbara ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Debora Pezzetta ha votato il racconto

Esordiente
Picture?width=200&height=200&s=200&d=mm

Laura Chiapuzzi ha votato il racconto

Esordiente
Large 20190803 142034.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large lord ganesh wallpaper.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Fiorenzo ha votato il racconto

Esordiente

secondo me il soggetto c'è, ma non viene svolto a sufficienza.Segnala il commento

Large c1d95d75 cf89 4a0c ae7e adbd372f1fe8.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Ondine ha votato il racconto

Esordiente

L’ inizio incuriosisce... Segnala il commento

Large 1556961005612516394346.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

ANNA STASIA ha votato il racconto

Esordiente
Large 291786 273806129306614 239035103 nbis.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Dalcapa ha votato il racconto

Scrittore

Ritmo e stile ci sono, ma il racconto risulta un po' didascalico, distaccato. Manca un po' di empatia. Resta a livello di testa.Segnala il commento

Large default

Etis ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Tella ha votato il racconto

Esordiente
Large 526936c4 5502 4e36 b02d 07cd987108d0.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Paul Olden ha votato il racconto

Scrittore
Editor

Identica scena già vista in diverse commediole di basso livello in tv. Poi non ha senso, se uno ti tradisce non lo sposi, punto. Segnala il commento

Large dada.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Davide Marchese ha votato il racconto

Esordiente
Large fb img 1455357798620.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Hollyy ha votato il racconto

Esordiente

Al - Il fosso che ho scansato- mi fermerei ;)Segnala il commento

Large b4f01faa 7950 43d1 b364 5c1377b2667d.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Phi ha votato il racconto

Scrittore

il racconto potrebbe iniziare con lei che scopre il tradimento, e potrebbe finire col "no" e lo sputtanamento finale...Segnala il commento

Large default

esteban espiga ha votato il racconto

Esordiente
Editor

posso dirtela tutta? così è una barzelletta da Forum. un peccato, perché hai uno stile personale. manca il tuo colpo d'ala. lo riscrivi?Segnala il commento

Large marco1.jpg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

di BULLET

Esordiente