Small cover.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccountZoom cover

Poesia

Vulnerabile

Di GiaP
Pubblicato il 13/12/2020

Al centro la relazione tra un uomo cinico e manipolatorio e la sua amante, la quale, nuda nella sua vulnerabilità esposta, offre tutto, anche il suo dolore, come sacrificio nell'atto abbandonico.

41 Visualizzazioni
15 Voti

E’ uno sguardo che uccide

il tuo

su di me

dietro l’azzurro

l’odio

di un uomo

per le donne

come me.


E’ una parola che distrugge

la tua

i sogni

quelli miei

innocenti

la mia gioia

la bellezza

che vedevo

prima

di raccontartela

prima

del tuo commento

del disprezzo

per ciò che io

amo.


Amo te

almeno pensavo

quando mi mancavi

e ti cercavo

per condividere

e ridere

e per donare

a te

la mia speranza

la forza

i segreti.


Mi hai voluta

intimamente

nuda

poi

senza un abbraccio

tu

vestito

hai detto

“adesso che sei mia

vado”.


Lasciandomi

così

vulnerabile.

Logo
503 battute
Condividi

Ti è piaciuto questo racconto? Registrati e votalo!

Vota il racconto
Totale dei voti dei lettori (15 voti)
Esordiente
12
Scrittore
3
Autore
0
Scuola
0
Belleville
0

Commenti degli utenti

Large img e1307.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Franco ha votato il racconto

Esordiente
Large img 20200126 162413.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Mauro Scremin ha votato il racconto

Esordiente
Large img 6182.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Faro ha votato il racconto

Esordiente
Large immagine 2021 04 24 184139.png?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Germinal68 (Sandro) ha votato il racconto

Esordiente
Large 20201021 160429.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Cinzia m. ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210427 021713.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Violeta ha votato il racconto

Esordiente
Large 20210409 190335.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

StefanoS ha votato il racconto

Esordiente

uno schiaffo alla cattiva coscienza, nella totale vulnerabilità di chi dei due sta soffrendo davvero. resa poetica intensa e risolta con magnificenza e coraggio. Non è un giudizio, è l'emozione, la mia. Segnala il commento

Large 20200611 011659.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Amid Solo ha votato il racconto

Esordiente
Large 153342377 197830348512629 4826612411029001494 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

. ha votato il racconto

Esordiente
Large default

Massimodecimo ha votato il racconto

Esordiente

Tragica ma bella e totalmente versata al fine poetico !! Complimenti !!Segnala il commento

Large 20200316 014434.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Sofia Nebez ha votato il racconto

Esordiente
Large drouk12176 rectangle.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

[K] ha votato il racconto

Esordiente
Large 138319914 3587147738030116 1524317747080685121 n.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

nadelwrites ha votato il racconto

Scrittore

Bella. In questa poesia è esplicito il senso "predatorio" dell'uomo cinico e manipolatorio: ora che ti ho, ti posso fare del male come voglio e trascurarti, quasi come se si arrivasse a considerare l'altra persona un oggetto da ferire a piacere.Segnala il commento

Large 20190901 154005.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Il Verte ha votato il racconto

Scrittore
Large img 20210609 134726.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Tella ha votato il racconto

Scrittore
Large default

di GiaP

Esordiente
Underfooter typee
Underfooter lascuola
Underfooter news
Underfooter work