Large default

aldoviano

Esordiente

Scrive da Sanremo, Imperia (IT)

Biografia completa di aldoviano

Sono nato a Torino 63 anni fa. La mia famiglia si trasferisce a Sanremo quando sono ancora in tenera età e in questa città passo tutta la mia vita. Non molto diligente a scuola, abbandono il ginnasio con grande disperazione di mia madre, professoressa di lettere. Un passaggio in una scuola di lingue mi permette d’ottenere un diploma grazie al quale inizio poco più che ventenne la mia vita lavorativa nel settore turistico. Bagnino, cameriere, barman, poi impiegato di ricevimento in svariati hotel matuziani, all’epoca in cui lavorare in albergo era un mestiere altrettanto sicuro che quello di impiegato bancario. Sposatomi a 23 anni, faccio il balzo oltre frontiera verso la trentina, una scelta considerata all’epoca un azzardo. Affino sul campo il mio francese scolastico e incomincio a leggere i classici transalpini in lingua madre. La mia esperienza professionale e la mia carriera si perfezionano in diverse "maison" di prestigio, fino ad arrivare alla meta tanto ambita, l’Hotel de Paris di Monte-Carlo, dove lavorerò per tre lustri come Capo Ricevimento, fino alla pensione (anticipata a causa di un burn-out con conseguente trattamento psichiatrico di un anno). Autodidatta e curioso, non ho mai smesso di leggere dagli anni della scuola, vagando da un genere all’altro con bulimia eteroclita. Mi diletto a scrivere poesie, principalmente per il cassetto, rendendomi presto conto che il mondo ha meno bisogno di cattivi poeti che di buoni lettori. Collaboro sporadicamente con alcune riviste letterarie italiane e francesi, relitti giurassici ormai estinti senza lasciare fossili, come la maggior parte delle iniziative del genere. Approdato alla pensione, preferisco la tastiera alla contemplazione dei cantieri e mi dedico al mio sogno rimasto nel cassetto: scrivere un libro. Matteo Moraglia, editore di Leucotea, legge il mio "Cronache dal Grand Hotel", mi accorda la sua fiducia e scommette su un esordiente pensionato che non ha ancora smesso di sentirsi un ragazzo.

Bellevilletypee logo typee typee
Bellevillemilano logo typee
Bellevilleonline logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee