Large whatsapp image 2017 05 14 at 20.32.43.jpeg?googleaccessid=typee belleville prod@typee 162408.iam.gserviceaccount

Binskij

Esordiente

Scrive da Marnate, Varese (IT)

Biografia completa di Binskij

Il mio nome non è nome, bensì aggettivo. "Sabina" è attributo di una terra, di una popolazione. Dopo aver a lungo rinfacciato ai miei dolci procreatori il fatto che mi avessero dato un nome privo di significati aulici, ci ho fatto pace. Perché rimanda all'epoca romana, agli albori della nostra storia, al latino. E non poteva esistere miglior biglietto da visita, per una ragazza perdutamente innamorata di quella giungla musicale che è la lingua italiana. Fin da piccola ho adorato giocare con le parole, ammirare le loro potenzialmente infinite architetture, stuzzicarle, sfidarle, renderle un'arma invincibile. Scrivere è un hobby che sfrutto come isolotto di rifugio, come panacea. Nella vita vera sono una quasi biotecnologa, laureanda magistrale all'Università di Milano-Bicocca. Più ho a che fare con il mondo del microscopico, dell'invisibile, dei numeri e delle formule chimiche, più mi accordo che non c'è stereotipo più falso di quello dello scienziato improntato all'arido raziocinio. A volte ciò che scrivo è contaminato da tematiche scientifiche proprio per dimostrare che anche la Scienza si può permeare di poesia e colore. Scrivo per lo più piccole riflessioni, voli pindarici sgorgati dall'osservazione di frammenti di vita quotidiana. Lettrice onnivora. Oltre ai libri, ho un altro analgesico sempre pronto all'uso da ormai 7 anni: la pratica del Kung Fu. Incastonata in un angolino sconosciuto della Lombardia, volo appena posso in Belgio, dove risiede una fetta del mio cuore, nonché il carburante principale per l'elaborazione di scritti futuri.