Large win 20210713 10 57 29 pro.jpg?googleaccessid=application bucket access@typee 222610.iam.gserviceaccount

Messina Giuseppe

Esordiente

Scrive da Porto Empedocle, Agrigento (IT)

Biografia completa di Messina Giuseppe

Servo Dio in ogni cosa. Nato 2 volte in Germania: a Colonia nel 71 dove si conservano le reliquie dei 3 re magi ed a Berlino nel 96, dove a 80 km circa di distanza, in Polonia, hanno installato la statua cristiana più grande del mondo di circa 33 metri del Cristo Re. Nel mio paese vi è un torrente che sbocca nel mare e si chiama torrente Re. Una profezia di San Basilio dice che il Gran Monarca vivrà in un paese in mezzo a 2 fiumi, ed il mio paese infatti si trova tra il torrente re ed un fiume che si trova vicino la città di San Leone La Sicilia, inoltre ha la forma del triangolo isoscele, che vediamo anche spesso nelle chiese, perché simboleggia la Ss Trinità. La Sicilia si trova sotto il piede dell' Italia(Vista come uno stivale) che indica che dalla Sicilia Maria SS schiaccerà la testa al serpente; questo infatti è successo già nel Santuario del Divino Volere di Porto Empedocle dove è venuta Maria SS ed ha schiacciato la testa a satana ed io ne sono testimone. Tutto ciò coincide in questi segni con le profezie, perchè io sono il Gran Monarca di cui parlano molti Santi cattolici, tra cui il grande San Francesco da Paola, e quindi, in questi 2 luoghi si fà automenzione di grandi re(I 3 re magi e Cristo Re appunto), una nascita nella carne a Colonia e l'altra a Berlino nello spirito di Dio, cioè la mia sincera e vera conversione è nascita nuova come vero Figlio di Dio. Ho ricevuto tantissimi doni di Dio tra cui la Divina VOLONTÀ attraverso gli scritti della venerabile Luisa Piccarreta, l'acqua miracolosa a Porto Empedocle, e prossimamente a Medjugorje dopo la casa di Marija Pavlovic, la veggente. In effetti l'acqua sta lì, sotto terra ancora, devo solo portarla sopra in qualche modo, ed anche in altri nuovi santuari del Divino Volere che sto creando in Europa vi è l' acqua miracolosa, specialmente quello di Mont Saint Michel(In Normandia) che ha già l'acqua miracolosa, un altro l'ho fatto a New York, al Central Park, uno a Gerusalemme vicino il luogo della Pentecoste Cristiana(il cenacolo), uno a Padova, uno l' ho fatto già a Tokyo in zona Asakusa in fondo al parco, lungo il fiume, all'angolo del campo di calcio( c'è lì anche una bella scuola di teenagers), un altro lo farò a Melbourne o Sidney, e pure lì ci saranno acque miracolose del Divino Volere prestissimo, così anche in Cina, Russia Africa ecc. farò nuovi Santuari. Io sono colui che citano le profezie della Bibbia: Elia il profeta che deve ritornare, il cavaliere bianco, l' arciere con cavallo bianco che deve vincere ancora(apocalisse), il bambino che la donna vestita di sole deve partorire(inizio dell'apocalisse)e Santi come San Francesco da Paola parlano di me: nelle lettere al Duca Simone di Alimena; io sono il Precursore dell'Onnipotenza Divina d'Amore e di Luce, Amen. Vieni Spirito Santo e irradia le tue verità maestose e sublimi per mezzo dei tuoi ultimi Apostoli. Mi chiamo Messina Giuseppe Nostradumus citandomi nella sua profezia dedicata al Gran Monarca dice di me : " dal penultimo prende nome Messia", infatti togliendo la penultima lettera del mio cognome diviene Messia il mio nome;, infatti nel 1999 ero in pellegrinaggio a Tiberiade era il primo giorno e la prima volta che ero in Israele, ci hanno fatto sedere al ristorante ancora prima di andare nelle nostre stanze, eravamo appena arrivati, il personale doveva chiudere il proprio turno di lavoro perciò hanno voluto che prima cenassimo, un ragazzo di Catania seduto al mio stesso tavolo mi domandò se mi chiamavo Messia, io gli risposi di no ma gli dissi che il mio cognome era Messina, mi disse che il nome Messia stava scritto nella busta da lettera (Conteneva la chiave della mia stanza assegnatami; Dio ha fatto si, che sbagliassero a scrivere il mio cognome), questo fatto mi indusse di più a credere che Nostradamus parlasse proprio di me. Il mio nome Giuseppe, perché il padre di Gesù era San Giuseppe il giusto; in un altra profezia Nostradamus mi chiama pelo crespo e chiara barba, e coincidono pure questi dettagli. Io lotto contro ogni male nel mondo attraverso l'arma Onnipotente del SS Crocifisso e della parola sul Divino Volere unità al Divino Volere stesso. Dio ci benedica infinitamente, nella sua triplice croce di luce, di fuoco e di legno per la sua triplice crocifissione,nella Divina VOLONTÀ

Bellevilletypee logo typee typee
Lascuola logo typee
Bellevillefree logo typee
Bellevillework logo typee
Bellevillenews logo typee